Calcio
GDA - Marolda: "Il Napoli dovrà fare una partita accorta in difesa con la Juventus"
07.12.2023 21:50 di Redazione NM Redattore 2

Ciccio Marolda, intervenuto a "Giochiamo D’Anticipo" su Televomero, ha parlato della cittadinanza onoraria conferita a Luciano Spalletti e della gara che gli azzurri giocheranno domani sera in campionato contro la Juventus. Questo il pensiero del giornalista: “Siparietto ADL-Spalletti nella Sala dei Baroni? E’ stato simpatico. La cittadinanza all’ex allenatore mi sorprende, l’ultimo a ricevere questo onore è stato Inler. Tanti altri che meritavano di averla e di cui si è parlato, come Krol, Koulibaly, Mertens e altri invece non l’hanno mai ricevuta. Juventus? Il problema della partita di domani è che il Napoli dovrà fare una partita accorta in difesa, una cosa che al momento non riesce a fare. Il problema del Napoli è la condizione fisica, gli stessi calciatori denunciavano che i ritmi di allenamento in passato erano troppo blandi. Manca la condizione e il Napoli deve ritrovarla, ma gli azzurri hanno fretta e necessità di fare risultati. Mazzarri deve preparare la partita senza pensare di attaccare alto, ma deve pensare a una squadra compatta e che possa giocare in ripartenza. La formazione bianconera è molto abile nei contropiedi, per domani non sono pessimista”.

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
GDA - Marolda: "Il Napoli dovrà fare una partita accorta in difesa con la Juventus"

di Napoli Magazine

07/12/2024 - 21:50

Ciccio Marolda, intervenuto a "Giochiamo D’Anticipo" su Televomero, ha parlato della cittadinanza onoraria conferita a Luciano Spalletti e della gara che gli azzurri giocheranno domani sera in campionato contro la Juventus. Questo il pensiero del giornalista: “Siparietto ADL-Spalletti nella Sala dei Baroni? E’ stato simpatico. La cittadinanza all’ex allenatore mi sorprende, l’ultimo a ricevere questo onore è stato Inler. Tanti altri che meritavano di averla e di cui si è parlato, come Krol, Koulibaly, Mertens e altri invece non l’hanno mai ricevuta. Juventus? Il problema della partita di domani è che il Napoli dovrà fare una partita accorta in difesa, una cosa che al momento non riesce a fare. Il problema del Napoli è la condizione fisica, gli stessi calciatori denunciavano che i ritmi di allenamento in passato erano troppo blandi. Manca la condizione e il Napoli deve ritrovarla, ma gli azzurri hanno fretta e necessità di fare risultati. Mazzarri deve preparare la partita senza pensare di attaccare alto, ma deve pensare a una squadra compatta e che possa giocare in ripartenza. La formazione bianconera è molto abile nei contropiedi, per domani non sono pessimista”.