Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 33
martedì 11 agosto 2020, ore
CALCIO
IL COMMENTO - Cecchi: "Sarri? Non dà spiegazioni su questa piccola crisi, la Juve è in una terra di mezzo perché non è più allegriana ma non è nemmeno sarriana"
16.07.2020 18:32 di Napoli Magazine

Così Stefano Cecchi al 'Microfono Aperto' di Radio Sportiva: 


Sarri? Non dà spiegazioni su questa piccola crisi, la Juve è in una terra di mezzo perché non è più allegriana ma non è nemmeno sarriana. E' rimasta a metà, è una squadra non sviluppata a pieno. Il tecnico sta deludendo, ma non dimentichiamo che la Juve è prima in campionato e ancora in corsa per la Champions. Sarri verrà misurato in base ai risultati. Questa Juve è figlia di un caos dirigenziale, Paratici e Nedved hanno le loro colpe.


Bonazzoli? I suoi gol ci dimostrano non solo tecnica ma anche grande capacità. Gli auguro di fare la stessa carriera di Icardi, che per me resta uno dei centravanti più forti al mondo.



Conte? Se prendi un milione al mese devi risolvere i problemi. All'inizio si vedeva la sua mano, ma dopo il covid l'Inter ha mostrato gli stessi difetti di Spalletti. Gli investimenti fatti sono stati notevoli e ci si aspettava una squadra più pronta. Con gli inciampi della Juve, l'Inter poteva approfittarne di più.



De Zerbi? Ci sono panchine che scottano e non credo che passando dal Sassuolo alla Juve ce la farebbe. Serve un'esperienza che a livello internazionale De Zerbi non ha.



Cairo? Lo strappo con la piazza granata è profondissimo, è difficile restare quando si ha gran parte della tifoseria contro.


Milan? Film già visto, alla fine non verrà confermato l'allenatore e siamo da punto e da capo. Pioli non riempie mediaticamente l'immaginazione.


Fiorentina? Ieri ha giocato un'ottima partita e non ha rischiato niente. Il discorso salvezza è chiuso e adesso può ripartire, probabilmente con un tecnico diverso nella prossima stagione.

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>