Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 21
lunedì 16 maggio 2022, ore
CALCIO
LEGIA VARSAVIA - Emreli: "Non credo sia giusto il risultato, il Napoli è la migliore squadra in Italia"
05.11.2021 00:02 di Napoli Magazine

Mahir Emreli, attaccante del Legia Varsavia, ha rilasciato alcune dichiarazioni a TVP Sport. Continuerete a combattere in Europa o vi concentrerete sul campionato? "Siamo il Legia. Dobbiamo lottare per tutto. Non ci arrendiamo". Cosa intendevo quando ho abbracciato l'allenatore? È passato molto tempo dall’ultimo mio gol. Ho sentito da subito la fiducia che mi dà il mister. È stato l'allenatore che ha detto che credeva in me e mi ha spinto in avanti per giocare bene e per combattere. Questo era il mio grazie. Niente di più. Anche prima dell'inizio di queste partite, credevo che avremmo fatto bene. Siamo partiti molto bene dopo due turni. Eravamo in testa alla classifica, ma conosciamo il Napoli. Giocano bene a calcio. Ci siamo preparati per questo. In realtà sono la migliore squadra in Italia. È normale che sia una partita difficile. Dobbiamo analizzare alcune situazioni, lavorare sui nostri errori e andare avanti. Non cerchiamo solo lati positivi nel fatto che abbiamo segnato un gol, ma nel fatto che cerchiamo di costruire attacchi efficaci, giochiamo insieme, quello che facciamo in allenamento. Questo è qualcosa di molto buono. Forse abbiamo finito le energie nel secondo tempo. Quando corri molto senza palla, è normale lasciare qualche spazio al tuo avversario. In realtà, francamente, hanno molte più qualità calcistiche di noi. Forse non come squadra, ma individualmente. L'abbiamo visto oggi. Ogni gol che hanno segnato ha mostrato la loro massima qualità, la qualità dei migliori giocatori. Non voglio dire che questi siano stati tutti errori individuali. Vinciamo di squadra e perdiamo di squadra, ma la qualità del Napoli, siamo onesti, è maggiore della nostra. Il risultato rispecchia la partita? No, decisamente no. Non credo sia giusto il 4-1. Tutti quelli che capiscono il calcio lo hanno visto. Giocheremo meglio nelle prossime partite. Tutto andrà meglio di giorno in giorno".

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>