Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 49
martedì 29 novembre 2022, ore
CALCIO
MEDIASET - Juventus, il sostituto di Ronaldo: Kean davanti a Icardi, idee Raspadori-Scamacca
27.08.2021 15:45 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

La cessione di Cristiano Ronaldo procede pari passo con la ricerca del sostituto che dovrà arrivare al suo posto e qui c'è da fare un po' di ordine. Logico pensare a Moise Kean dopo la visita di Mino Raiola alla Continassa, un profilo che segue quelle che sono le idee bianconere, cioè arrivare ad un attaccante giovane, nonostante in queste febbrili ore sono tanti i giocatori proposti a Cherubini, da Aubameyang a Griezmann.

 

Kean, dicevamo. Ventuno anni, subito pronto visti i tre anni in Serie A tra Juve e Verona e sul quale si può trovare un accordo con l'Everton, che lo aveva acquistato nel 2019 proprio dai bianconeri per 29,5 milioni di euro, ma che potrebbe anche lasciarlo partire in prestito. Dietro l'azzurro spunta Mauro Icardi, che piace ad Allegri (predilige una punta centrale) e vedrebbe di buon occhio un ritorno in Italia pur stando bene a Parigi anche se va verificata la posizione del Psg: se, come sembra, Mbappè partirà con destinazione Real Madrid, non è detto che Pochettino dia via libera alla cessione di un'altra punta. Poche speranze per Dusan Vlahovic, che Commisso non vuole cedere, a maggior ragione alla Juventus dopo le due parole su Chiesa e a pochi giorni dalla chiusura del mercato.

 

Non trovano conferme le piste che portano a Griezmann, Jovic, Aubameyang, Lacazette e Werner: sono più che altro suggestioni, giocatori proposti dai rispettivi club che vorrebbero liberarsene. Per età e ingaggio, non sono certo le prime scelte della dirigenza juventina. Per quanto riguarda Gabriel Jesus, Guardiola - CR7 o no - non vuole lasciarlo partire ed, essendo extracomunitario, servirebbe comunque un'uscita (potrebbe essere quella di McKennie?).

 

Ecco allora affacciarsi altri due nomi, per anticipare la ricostruzione che era in cantiere nel 2022 quando era previsto che Cristiano Ronaldo andasse in scadenza: Gianluca Scamacca e Giacomo Raspadori. Classe 1999 e classe 2000, entrambi del Sassuolo che preferirebbe dare via più il primo - non a caso coinvolto in diverse trattative, dall'Inter a Cagliari - rispetto al secondo. La caccia è aperta.

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>