Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 43
venerdì 23 ottobre 2020, ore
CALCIO
MERCATO - D’Amico: "Osimhen pagato tanto, in futuro costerà molto di più, la Juve aveva già a stipendio Allegri e Sarri, ha scelto Pirlo per motivi economici"
29.09.2020 18:18 di Napoli Magazine

Durante “Il Sogno Nel Cuore”, la trasmissione in onda su Radio Crc è intervenuto Andrea D’Amico. L’agente Fifa ha commentato i movimenti del mercato estivo che si chiuderà lunedì. “Ho visto produrre investimenti ingenti per calciatori da valorizzare e da rivendere a cifre più alte in futuro, Osimhen fa parte di questo elenco. Il nigeriano ha stoffa. Speriamo che migliori sempre di più”. Nelle ultime settimane si sono visti club cedere a prezzo di saldo campioni come Suarez, mentre per Koulibaly non è arrivata ancora l’offerta giusta. “In questo mercato in cui i club non possono contare sugli introiti da botteghino, anche liberarsi di un ingaggio pesante risulta importante ai fini del bilancio. Per quanto riguarda invece la mancata cessione di Koulibaly al City, penso che il difensore del Napoli non sia stato il vero obiettivo di mercato dei Citizens. Per me l’avranno usato come specchietto per le allodole”. Mancano ancora pochi giorni alla chiusura del mercato, il Napoli non riesce a cedere Milik a un anno dalla scadenza del contratto e gli esuberi. “Anche piazzare i calciatori in prestito non è semplice, spero ancora in una cessione di Milik, anche se più passa il tempo e più sarà complicato per il Napoli e per il giocatore trovare una soluzione”. Domenica la sfida tra Pirlo e Gattuso in Juve-Napoli. “La Juve aveva già a stipendio Allegri e Sarri, ha scelto Pirlo per motivi economici. Andrea è un ragazzo intelligente e preparato. Però, non va dimenticato che nel caso la Juve avesse ingaggiato un allenatore affermato, avrebbe dovuto spendere molto di più sul mercato per accontentare il nuovo tecnico. Gattuso non mi ha sorpreso. Sapevo già che sarebbe diventato un allenatore di successo”.

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>