Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 34
mercoledì 17 agosto 2022, ore
CALCIO
MONZA - Stroppa: "Mercato? Potrebbero esserci delle sorprese"
26.06.2022 10:19 di Napoli Magazine

Giovanni Stroppa, allenatore del Monza, ha parlato a La Gazzetta dello Sport: "Non si va mai in ferie e la voglia di ricominciare cresce giorno dopo giorno fin dalla mattina successiva della promozione a Pisa. Ritiro il 1 luglio? Ci sta iniziare così presto, io se avessi potuto avrei iniziato anche prima ma se ci penso abbiamo finito il campionato meno di un mese fa, il 29 maggio. Ci siamo presi la giusta pausa e ora siamo carichi per ripartire. Prepararsi per la Serie A è diverso? Ho la stessa passione di sempre e sono focalizzato su ciò che dovremo fare. Sarà coerente e trasparente come lo sono sempre stato. Certo questo è un campionato anomalo. Sia perché si giocheranno le prime quattro giornate con il mercato aperto sia perché ci sarà una pausa molto lunga a causa del Mondiale. Il paradosso è che avremo più tempo in questa seconda rispetto a quella avuta tra una stagione e l’altra. Mercato? La proprietà ha capacità manageriali di altissimo livello e possibilità economiche profonde quindi potrebbero arrivare anche sorprese di grosso calibro. Si rischia di allenare un gruppo che a fine agosto potrebbe essere rivoluzionato. Ma in realtà questo lo avevo già affrontato l’estate scorsa. Il sogno di ogni allenatore sarebbe quello di avere tutto definito dal primo giorno di raduno, ma è impossibile. Preparazione? Sarà una doppia preparazione, in tutti i sensi. Anche perché bisognerà partire forte in campionato visto che si giocheranno 15 giornate di campionato, il 40% del totale. Mai come quest’anno partire bene e scegliere altrettanto bene sul mercato sarà fondamentale. Vorrei riuscire far diventare il gruppo subito una squadra. Fare quello che siamo riusciti a fare nella scorsa stagione. Vorrei ripartire proprio da quello. Anche perché la Serie A è un altro sport rispetto alla B. Non possiamo commettere errori, soprattutto in avvio”.

 

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>