Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 33
martedì 11 agosto 2020, ore
CALCIO
ON AIR - Alvino: "Lozano deve avere un'altra chance, Insigne è l'italiano più forte del momento"
07.07.2020 14:39 di Napoli Magazine

Il giornalista di Tv Luna Carlo Alvino è intervenuto a "Calcio Napoli 24 Live": “Osimhen è il calciatore giusto per il Napoli, ha le caratteristiche che piacciono a Gattuso ed è giusto che il mister venga accontentato. Nella classifica ideale degli attaccanti che piacciono a Gattuso, Osimhen è tra i primi tre: prendendolo, lo accontenti. Al Napoli manca un giocatore come il nigeriano, tatticamente sarebbe straordinario ed anche un potenziale crack. Certo, passare dalla Ligue 1 alla Serie A fa sempre pagare un dazio: ci sarebbe un piccolo punto interrogativo, ma ci sono i giocatori anche bravi a metabolizzare subito il trasferimento. Nell’incontro avuto a Capri con De Laurentiis e con le telefonate tra Giuntoli e l’entourage, mi sembra di poter dire che ostacoli insormontabili non ce ne siano più. C’è da limare qualcosa, ma di poco conto rispetto a ciò che è già stato accordato. Adesso c’è da aspettare il sì convinto di Osimhen che al momento non è ancora arrivato: non perchè non abbia voglia di trasferirsi, ma perchè se dovesse arrivare una chiamata da club ancora più ricchi o prestigiosi del Napoli in Premier League, è logico ed evidente prendersi qualche momento di pausa. In questi giorni qualcuno dall’Inghilterra si sarà fatto sentire, per questo Osimhen sta aspettando prima di dire sì. Il Napoli l’operazione vuole farla, con il Lille andrà trovata la quadratura del cerchio ma sono ottimista sulla buona riuscita della trattativa, nonostante non si possa escludere qualche risvolto negativo. Non bisogna arrabbiarsi se Osimhen aspetta prima di accettare, è legittimo per un ragazzo fare valutazioni ampie: se poi dovesse dire sì al Napoli, sarà un sì ancora più convinto. Lozano? Mi iscrivo al partito di chi vuole che gli sia data una chance, nasce dalle prestazioni offerte in questi scampoli di gara: ho apprezzato l’approccio e la voglia di mettersi in mostra, e questo al tifoso del Napoli piace. L’idea in Gattuso c’è, in un ruolo da esterno alto a sinistra al posto di Lorenzo Insigne dal primo minuto. Lorenzo Insigne è un campione, uno degli italiani più forti al momento se non il più forte in assoluto. Chi lo critica capisce poco di calcio, ci sta che ogni tanto un calciatore voglia sentirsi maggiormente coccolato e stimolato a dare il massimo: credo che con Gattuso sia capitato proprio questo, l’ha fatto sentire al centro del progetto e perciò il capitano ha goduto di questo atteggiamento paternalistico di Gattuso nei suoi confronti”

Loading...
ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>