Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 43
lunedì 18 ottobre 2021, ore
CALCIO
VIDEO - Chiariello: "Risultato di squadra straordinario: mostra la personalità che Spalletti sta dando”
17.09.2021 01:16 di Napoli Magazine

A ‘Tutti in Europa’ su Canale 21, il giornalista Umberto Chiariello ha commentato il pareggio del Napoli in Europa League col Leicester: “Distinguerei la prova di squadra da quelle individuali. Sul piano di squadra il 2-2 è un risultato straordinario, di rimonta su un campo così difficile, mostra quella personalità che questo allenatore sta riuscendo a dare come prima medicina del dopo Napoli-Verona. Ma a livello individuale ho trovato molte prestazioni deficitarie. Se giochi con Malcuit fai una cosa straordinaria: prendi due ne perdi due, perché perdi anche Di Lorenzo che a sinistra è veramente un pesce fuor d’acqua. I due terzini sono stati pessimi, a parte un cross per Lozano, Malcuit ha scritto il manuale di come non si gioca da terzino. Di Lorenzo a sinistra ha beccato il solito gol alle spalle, dove lui ormai è uno specialista, lì ha giocato proprio male. Quindi i terzini sono stati un punto debole fortissimo e i due gol li hanno presi loro. Fabian Ruiz continua ad essere un giocatore che mi lascia molto perplesso per la sua lentezza, per quante palle perde e per come rallenta il gioco di squadra. Poi Zielinski è stato impalpabile totalmente. Mentre sono state buonissime le prove dei subentranti: Ounas è uno che spacca partite e l’ha dimostrato, Petagna è stato molto utile, Politano è in ottima forma. Infine Osimhen ha dimostrato, ,nonostante sia tanto criticato, di essere un ragazzo esplosivo e che questa doppietta può dare il via ad un campionato della consacrazione che tanto De Laurentiis ha chiesto a Spalletti. Nel primo tempo il Napoli conta 5 palle gol, di cui tre nitide, ricordiamo due di Osimhen, una Insigne, una Lozano e quella incredibile di Zielinksi. Il polacco è un gran giocatore ma ha il vizio di sbagliare gol già fatti, ricordate quello all’ultimo minuto contro l’Inter? Lì il Napoli perse lo scudetto, arrivederci e grazie con la Juve che partì e se ne andò. Anche stasera ha tirato a porta vuota buttando la palla sullo stinco dell’avversario senza cattiveria. Lì la porta la devi tirare giù, è un errore gravissimo. Nel primo tempo, tolte le due prime palle gol del Leicester, il Napoli ha dominato”.

 

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>