Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 43
martedì 19 ottobre 2021, ore
CULTURA & GOSSIP
L'INIZIATIVA - “Tarabaralla” arriva a Napoli e coinvolge il pubblico a Palazzo Fondi e al Politeama
24.09.2021 17:16 di Napoli Magazine

“Tarabaralla” arriva a Napoli e coinvolge il pubblico a Palazzo Fondi e al Politeama

 

Grande successo per la mostra, i laboratori per bambini e lo spettacolo musicale sull’educazione al risparmio proposti da BPER Banca

 

 

BPER Banca e Carthusia Edizioni nei giorni scorsi, hanno portato a Napoli l’articolato progetto di “Tarabaralla. Il tesoro del bruco baronessa”, nato per parlare alle famiglie di risparmio e di valore delle cose.

 

Una mostra con le tavole dell’omonimo albo illustrato è stata allestita a Palazzo Fondi, grazie alla collaborazione con la Casa del Contemporaneo, Le Nuvole e L’Associazione Kolibrì che ha curato, con i propri operatori, la realizzazione dei laboratori per bambini ispirati ai temi del libro. Oltre 100 i bambini che hanno partecipato ai laboratori gratuiti della durata di 90 minuti, parlando di sogni da realizzare e realizzando magnifiche ali di cartoncino come quelle del bruco baronessa, nella cornice avvolgente della mostra allestita negli spazi dell’Accademia Davines.

 

L’appuntamento napoletano di Tarabaralla si è chiuso nella serata di mercoledì 22 settembre con lo spettacolo musicale interpretato da Elisabetta Garilli e dal Garilli Sound Project e organizzato al Teatro Politeama in collaborazione con Kolibrì e Agita Teatro, con il sostegno di Fondazione Campania dei Festival.

 

All’evento ha partecipato Ezio Mazzaro, Area Manager Napoli di BPER Banca, che ha spiegato alle famiglie il valore del progetto e ha regalato una copia del libro ai 200 bambini presenti.

 

Con tali iniziative BPER Banca, dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia, offre alle famiglie una proposta culturale coinvolgente che consente di vivere l’educazione finanziaria in modo divertente.

 

“Tarabaralla. Il tesoro del bruco baronessa” è un affascinante e appassionante albo, edito da Carthusia Edizioni, illustrato da Valeria Petrone, scritto e musicato da Elisabetta Garilli, sul tema del valore delle cose e del risparmio dedicato ai bambini di età compresa tra i 3 e i 9 anni. Il libro è progettato per aiutarli a concepire il valore delle cose e del denaro in modo leggero e con un linguaggio adatto a loro, attraverso gli insegnamenti del mondo degli insetti.

 

Il bruco baronessa, protagonista del libro, rappresenta ciascuno di noi, con i propri desideri materiali o immateriali da realizzare. Sogna grandi ali da campionessa per volare, ma non ha nulla da parte da barattare. Si scatena allora la solidarietà degli altri insetti del bosco che, con stile da formica, avevano invece messo da parte foglie pregiate o gocce d’oro. Ciascuno con il proprio tesoro cerca di aiutare il bruco a realizzare il suo sogno, così quando si alza in volo con le sue meravigliose ali colorate sente di ringraziare gli altri insetti con i colori che le ali sprigionano. Tutti insieme riconoscono così il valore più importante, quello della solidarietà!

 

“Tarabaralla” è un progetto di ampio respiro: sono già stati realizzati, in questi anni, numerosi eventi di lettura animata e spettacoli musicali in diverse località della penisola, nonché in molte biblioteche e festival di settore.

L’idea centrale è quella di fornire ai genitori e agli educatori uno strumento utile per parlare con i bambini del tema del risparmio, della capacità di far fronte agli imprevisti e riuscire a realizzare un sogno mettendo da parte un proprio tesoro, dando importanza non solo ai valori materiali, ma anche a quelli non tangibili come l’amicizia e la solidarietà. Per BPER Banca, infatti, spiegare ai piccoli cosa c’è dietro un acquisto e da dove arriva il denaro necessario per realizzare un sogno è un atto di responsabilità sociale.

ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>