Anno XXI n° 9
sabato 2 marzo 2024, ore
CULTURA & GOSSIP
LA RASSEGNA - "Natale tra Arte, Storia e Cultura" a Pozzuoli
05.12.2023 16:53 di Napoli Magazine

Il suggestivo Rione Terra, le accoglienti periferie e il cuore storico della città si trasformano in un'esplosione di luce e cultura per un intero mese, grazie all'impegno instancabile dell'Assessore al Turismo e agli Spettacoli, Filippo Monaco. La città di Pozzuoli si prepara ad accogliere un Natale straordinario, in cui la magia delle festività si mescola armoniosamente con un ricco programma di eventi culturali di alto livello.

 

La rassegna "Natale tra Arte, Storia e Cultura" è stata presentata a Palazzo Migliaresi dal Sindaco Gigi Manzoni e dall'Assessore Monaco, che hanno sottolineato il significativo contributo di quest'ultimo nel plasmare un programma eclettico ed emozionante.

 

La proposta abbraccia l'intera gamma dell'esperienza natalizia, andando ben oltre le tradizionali luci e decorazioni. Il programma include non solo la tanto attesa Casa di Babbo Natale, con le sue animazioni per grandi e piccini, ma anche spettacoli di notevole rilevanza culturale che trasformano Pozzuoli in una meta turistica natalizia imperdibile.

 

Il punto culminante della rassegna è lo straordinario spettacolo "Mare–Luce", che proietta installazioni e opere d'autore sulla rocca, con il tema affascinante degli "Angeli e Cherubini - la Bellezza Celeste". Le artiste Lucia Ausilio, Alessandra Franco (co-ideatrice del progetto) e Jessica Incentri Telani daranno vita a una scenografia di luci mai vista prima.

 

Oltre cinquanta eventi, abbracciando ogni disciplina artistica, dal cabaret alla musica classica, dalla danza aerea all'arte presepiale, trasformano Pozzuoli in un palcoscenico vivente di creatività e talento. Il programma include anche un Festival della Fiaba, botteghe aperte, villaggi di Babbo Natale e giovani artisti che si cimentano in opere di Pergolesi.

 

L'Assessore Filippo Monaco ha dichiarato: "Nel concepire “Natale tra Arte, Storia e Cultura” a Pozzuoli, abbiamo mirato a creare un'esperienza unica che mettesse in risalto le peculiarità straordinarie del nostro territorio. La città si è vestita a festa, ma il nostro obiettivo era andare oltre, arricchendo il periodo natalizio con eventi culturali di inestimabile valore. Sindaco Manzoni e io abbiamo lavorato instancabilmente per realizzare un cartellone eccezionalmente ampio che non solo celebra gli artisti del nostro territorio flegreo ma coinvolge talentuosi danzatori, attori, disegnatori e musicisti provenienti da ogni angolo d'Italia. È proprio questa diversità artistica che rende la nostra proposta unica, differenziandola da altri luoghi. Il filo conduttore del nostro programma è intriso dello spirito autentico del Natale, enfatizzato attraverso la rappresentazione nei presepi e alimentato dalla gioia autentica dei bambini. Vogliamo che il Natale vada oltre il mero consumismo, diventando un mezzo attraverso cui l'arte ci conduce a riflettere sulla bellezza che ci circonda. Questo evento è più di una celebrazione natalizia; è un invito a connettersi con la cultura, la storia e l'arte, rendendo il periodo natalizio a Pozzuoli un'esperienza indimenticabile e culturalmente arricchente per residenti e visitatori “.

 

Il Segretario cittadino di "Uniti per Pozzuoli" Fulvio Ferrigno ha aggiunto: "In questo straordinario periodo natalizio a Pozzuoli, desidero esprimere il mio plauso e il mio apprezzamento per l'eccezionale lavoro svolto dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Gigi Manzoni e all'Assessore al Turismo e agli Spettacoli, Filippo Monaco. La loro dedizione, creatività e  lunga visione hanno reso possibile la realizzazione di 'Natale tra Arte, Storia e Cultura', un evento che ha trasformerà la nostra città in un fulgido gioiello di celebrazioni e intrattenimento di alto livello. I due hanno dimostrato una straordinaria capacità nel coordinare un cartellone così ampio e diversificato, coinvolgendo non solo gli artisti locali, ma anche talenti provenienti da tutta Italia. La loro attenzione ai dettagli e la passione per promuovere la cultura e l'arte emergono chiaramente in ogni aspetto di questa rassegna. Questo evento non solo aggiunge splendore alle festività, ma sottolinea anche l'importanza di investire nella cultura come veicolo di crescita e coesione sociale. Grazie a questo straordinario lavoro di squadra, Pozzuoli, si posiziona in modo prominente sulla mappa delle destinazioni culturali, e la sua leadership illuminata merita il plauso e il riconoscimento della nostra comunità. Il loro impegno instancabile nel plasmare un Natale ricco di eventi culturali di grande valore è un contributo significativo al benessere della nostra città, e sono certo che l'eredità culturale lasciata da questa straordinaria celebrazione si farà sentire a lungo nel cuore di Pozzuoli."

 

Infine, il Sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni,  ha sottolineato l'importanza di creare un'esperienza natalizia unica che vada oltre la semplice decorazione della città. La sua visione è stata quella di offrire ai residenti e ai visitatori un prodotto inedito, che non solo celebri le tradizioni natalizie, ma che metta in risalto le peculiarità e l'identità unica del territorio locale. "Il nostro scopo principale è stato quello di offrire un prodotto inedito capace di esaltare le peculiarità del nostro territorio: è tutta la città che è addobbata a festa, ma a questo abbiamo voluto aggiungere eventi unici nel loro genere che facessero del Natale un periodo pieno di eventi culturali di grande valore".

ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>