Anno XXI n° 9
sabato 2 marzo 2024, ore
CULTURA & GOSSIP
MUSICA - "Silent night", l'EP natalizio del tenore Spero Bongiolatti
09.12.2023 09:06 di Napoli Magazine

E’ uscito il 7 dicembre in tutti i digital store “Silent Night”, il nuovo EP di Spero Bongiolatti dedicato al Natale. Il Tenore valtellinese lo ha presentato nel corso della serata benefica “THE Christmas Show for Emergency“ che si è svolta a Palazzo Terragni a Lissone (MB).

 

Bongiolatti si è avvicinato al mondo di Emergency lo scorso anno quando è stato insignito del Premio “Beato Talamoni”, conferito annualmente a cinque eccellenze del territorio che si sono distinte nel mondo dell’impresa, della cultura, dell’arte, del sociale e dello sport. In quell’occasione ha conosciuto Antonio Chiodo, colonna portante dell’Associazione umanitaria da poco scomparso. Da quell’incontro è nata la voglia di fare qualcosa per raccogliere fondi a favore di EMERGENCY. “Il Natale per me ha sempre rappresentato un momento di unione e condivisione. Ecco perché ho pensato di incidere qualcosa di speciale”, spiega Bongiolatti. “Quale miglior scelta del più famoso canto natalizio di sempre? Per arrivare al maggior numero di persone possibile l’ho inciso nelle lingue più parlate al mondo: inglese, spagnolo, francese e italiano”.

 

Spero Bongiolatti, di ritorno da una stimolante tournée di concerti in Polonia, Svizzera e Francia, è da tempo attivo anche nella ricerca di nuovi talenti. Segue infatti, artisti Internazionali come vocal coach, mental coach e produttore discografico. Senza però trascurare il suo pubblico: “Per il prossimo anno sto lavorando a due progetti a cui tengo molto: il primo è dedicato al grande Ennio Morricone, compositore che adoro da sempre. L’altro è per Napoli, la mia città del cuore. Perché la canzone è’ Napoli”.

 

Spero Bongiolatti è un Tenore italiano specializzato nel Bel Canto che nel 2020 ha festeggiato i vent’anni di carriera. Inizia, infatti, giovanissimo la sua carriera in varie trasmissioni televisive. Una su tutte “Carramba, che sorpresa!”. Grazie all’incontro con il Tenore Franco Corelli, però, troverà la sua vocazione nel canto lirico fino a diventare uno dei nostri rappresentati più apprezzati nel mondo. La sua dote naturale per il canto, unita ad un intenso percorso di studio, lo portano ad essere molto apprezzato all’estero dove è intensissima la sua attività concertistica come solista dove intrattiene il pubblico passando dall’Opera al Pop in modo elegante ed innovativo. Al suo attivo ha quattro album che gli hanno portato riconoscimenti discografici Internazionali come cantante e anche in qualità di autore e compositore.

 

 

ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>