Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 30
sabato 24 luglio 2021, ore
CULTURA & GOSSIP
TV - A "Dalla parte degli animali", con l'On. Michela Vittoria Brambilla, i cani amici dei bimbi disabili, la capretta Cicciobello e il Jack Russell di Riccardo Signoretti
12.06.2021 10:37 di Napoli Magazine

Sono undici cagnolini bianchi dono dell’Associazione “Calcia l’autismo” ad altrettanti bambini meno fortunati. Sono i figli di Sissi, la labrador bionda che ha salvato dalla sua gabbia interiore il piccolo Michele. E’ una delle tante belle storie che potrete vedere nella prossima puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda la domenica alle 10.55 su Rete 4, con repliche la domenica alle 14 su La 5 e lunedì alle 15,30 ancora su Rete 4: l’unico format concepito per trovar casa agli animali abbandonati, che sempre e comunque, con i suoi servizi d’attualità e le sue rubriche, si pone “dalla loro parte”.

 

Conosceremo  Clarissa, un lama elegante (anche quando sputa) e il gruppo cinofilo della Guardia di Finanza Malpensa con i suoi cani al servizio della nostra sicurezza. In casa del giornalista Riccardo Signoretti incontreremo Michelangelo, un piccolo Jack Russell che è il grande amico del mago del gossip di Canale5. Sono moltissimi gli animali che cercano una casa: Nancy, la gatta con gli occhi azzurri, la capretta tibetana Cicciobello e soprattutto il cane Teo, paralizzato a causa di un incidente, ma gioioso, allegro e pronto a regalare la felicità a chi ha un cuore d’oro.

 

Per la rubrica “Storia a lieto fine”, incontreremo Sissy e la sua cucciolata, che regalano il sorriso ai bambini meno fortunati. Il lama Clarissa, goloso di latte, si farà ammirare in tutta la sua esotica bellezza durante la rubrica “Ho salvato un amico”. Nel nostro assolatissimo studio-cascina, daremo il benvenuto a Wind, Umor e Cafù, i cani antidroga del nucleo cinofilo delle Fiamme gialle, che ci daranno prova del loro fiuto eccezionale nello scovare stupefacenti. Salta, corre, danza e piroetta il simpaticissimo Michelangelo, detto Micki, facendo andare in brodo di giuggiole il suo amico umano, Riccardo Signoretti, che lo definisce la sua “anima gemella”. Tra le tante adozioni possibili, il piccolo Lucky, una nuvoletta bianca, e Tigreton, un molossoide che viene diritto da una perrera spagnola, con un bagaglio di dolore e pronto a ritrovare la felicità nel nostro Paese, che ama gli animali.

 

Poi la parola passerà al cane cartoon  Lucky, l’avatar amico dei bambini, che ci parlerà di un animale delizioso, nel suo vestitino rosso a puntini neri, e che porta anche - si dice - molta fortuna: la coccinella. L’avvocato della Leidaa, Maria Silvia D’Alessandro, risponderà alla domanda di un telespettatore: si possono tenere in casa animali esotici? “Dalla parte degli animali”, attraverso la televisione, arriva nelle case di tutti gli italiani per promuovere le adozioni, combattere la vergognosa piaga del randagismo e diffondere tra gli italiani la cultura del possesso responsabile. Protagonisti del programma sono gli animali che vivono nei rifugi. Grazie alla vetrina televisiva, cani, gatti, e tanti altri animali, riescono a trovare il calore di una casa, l’amore di una famiglia e, in poche parole, il posto che meritano. E’ una trasmissione a cura di Carlo Gorla, per la regia di Fabio Villoresi, realizzata in collaborazione con la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA).

 

ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>