Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 49
martedì 1 dicembre 2020, ore
FOCUS AZZURRO
MERCATO - Cammaroto svela a "NM": "Blitz napoletano di Ramadani, per Koulibaly non c'è nessuna offerta ufficiale, ad oggi ci sono molte chance che resti, in uscita nove azzurri, gli acquisti saranno pochi ma mirati, mi aspetto un colpo in entrata targato proprio Ramadani"
19.07.2020 16:35 di Napoli Magazine

NAPOLI - Aspettando la puntata finale della telenovela Osimhen, il Napoli fa un passo in avanti verso il vero colpo di mercato dell'estate azzurra. Stiamo parlando della permanenza a Napoli di Kalidou Koulibaly, sul quale nelle scorse ore è arrivato un possibile punto di svolta. Da mesi ormai gettiamo acqua sul fuoco delle favole di Esopo che, senza rispetto per il club ma soprattutto per i tifosi, girano attorno al difensore senegalese, dato per certo in partenza un giorno a Liverpool e poi l'altro al City, un altro ancora al Psg e l'altro appresso allo United o al Newcastle, ieri alla corte di Klopp, domani da Guardiola e dopodomani chissà dove. 


Invece il blitz napoletano di Fali Ramadani ha dato conferma che (ad oggi) per Koulibaly non esiste nessuna offerta che si avvicini anche lontanamente alle richieste del Napoli. Parliamo di un grande difensore, tra i primi tre al mondo, che evidentemente piace a chiunque ma se qualcuno immagina che andrà via a 60 milioni - repetita iuvant - urge un Tso. Al momento nessuna offerta ufficiale, l'agente ha messo sul tavolo qualche pourparler avuto in Premier e la morale della favola è che il City (ripetiamo ad oggi) metterebbe sul tavolo non oltre i 60-65 milioni. Stesso discorso vale per il Liverpool. I club inglesi (ad oggi) potrebbero fare un rilancio nell'ordine massimo dei 70 milioni, distanza siderale dai 100 che chiede De Laurentiis. Il Napoli non accetta nemmeno l'ipotesi di contropartite, con buona pace di chi si prepara a tirare fuori il nome di Zinchenko come da 3-4 anni ogni estate. Il Napoli per offerte sotto i 90 milioni non si siede con altri club: il resto è cocktail di saliva. Lo sconto a 70 milioni non ci può essere e questo è già emerso nei colloqui napoletani tra Ramadani e Adl, i cui rapporti sono ottimi. Radamani, da persona intelligente, non ha mai forzato la mano e non intende forzarla nemmeno adesso per la cessione di Koulibaly, e - come da noi anticipato - ha ribadito la disponibilità totale del giocatore a rimanere e l'apprezzamento per la nuova conduzione tecnica di Gattuso.  Se si presenterà qualcuno con un'offerta da almeno 90 milioni il mondo cambierà, il Napoli ci penserà e il giocatore potrà andare via ed è giusto che sia ma - ripetendo per la decima volta quel "ad oggi" - al 19 luglio 2020 ci sono molte chance che Koulibaly rimanga a Napoli, con dispiacere di apprendisti stregoni e sceneggiatori del mercato. 


A parte Koulibaly, mi risulta per certo che Ramadani con il Napoli stia parlando di altro, e mi aspetto un colpo in entrata targato Ramandani. Aspettiamoci importanti possibili sviluppi. 


Sul mercato il Napoli farà comunque cassa e farà diverse cessioni, dovrebbero essere 9: Karnezis, Malcuit, Ghoulam, Allan, Llorente, Milik, Ounas, Younes, e poi Callejon in scadenza. Da valutare la posizione di Hysaj che da qui a breve comunicherà se rimane o va via. Giuntoli lavora per l'arrivo di un terzino sinistro, di un sostituto di Allan e di una punta e un esterno destro offensivo. Le varianti del mercato saranno il futuro di Hysaj, la cui partenza obbligherebbe il Napoli a prendere un sostituto e poi Lozano, sul quale si valuta se farlo rimanere o darlo comunque via anche con un prestito. Gli acquisti saranno pochi ma mirati. 


 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>