Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 28
giovedì 9 luglio 2020, ore
FOCUS AZZURRO
MERCATO - Cammaroto svela a "NM": "Il Napoli su Szoboszlai, accelera per Veretout e rimane attento su Nandez, Koulibaly via solo con una proposta da 100 milioni, si continua a lavorare su Osimhen, discorso congelato per Azmoun, Boga pista mediatica, Ferran Torres è un'idea, ecco chi può partire"
10.06.2020 20:22 di Napoli Magazine

NAPOLI - Le nuove date del mercato allungano i tempi per affondare i colpi ma il nuovo Napoli di Gattuso comincia a prendere forma. Le strategie possono sempre cambiare ma ad oggi il piano dei partenopei è quello di cedere Milik, Allan e Lozano per fare cassa, tenendo anche conto di altri esuberi e dei soldi che arriveranno dai riscatti. 
Capitolo Koulibaly, lo avevamo detto in tempi non sospetti e lo ha confermato implicitamente Giuntoli: o arriva una proposta da 100 milioni o il difensore resta e c'è già la disponibilità del giocatore ad allungare la sua permanenza in azzurro: qualsiasi altra voce è fuffa. 


L'eventuale successore di Koulibaly, a dispetto di rumors e boatos fantasiosi, non è l'attempato Thiago Silva che a 35 anni non è un'operazione da Napoli, l'obiettivo è un forte mister x di 25 anni sul quale il Napoli lavora da mesi, ed è una pista che Giuntoli sinora è stato abile a non far trapelare nulla. Da escludere anche le ipotesi Milinkovic (la Fiorentina non lo cede e costa comunque troppo, i viola hanno rifiutato offerte da 40 milioni dalla Premier). Allo stesso modo Pezzella è fuori dai radar azzurri: è stato seguito in passato ma non rientra più in alcuni rigidi parametri, ritenuti inderogabili, che il Napoli ha fissato a partire da questa sessione di mercato per i calciatori da prendere. Non aggiungo altro e mi sorprenderei molto se fosse diversamente.  


Nella lista dei cedibili di Gattuso c'è anche Malcuit: il francese potrebbe rientrare in uno scambio. Se Hysaj rimarrà dell'idea di andare via si cercherà un altro vice Di Lorenzo, che può arrivare dalla stessa scuderia ed essere Faraoni. Al di là delle smentite l'albanese potrebbe finire a Roma in uno scambio con Veretout, sul quale c'è il forte pressing di Giuntoli e che ha molte probabilità di arrivare a Napoli con una stagione di ritardo per una cifra non superiore ai 20 milioni. 


A centrocampo il Napoli ha riallacciato i contatti con Szoboszlai, pallino di Giuntoli. Lo avevamo anticipato l'8 marzo scorso che il Napoli è sulle tracce di questo ragazzo di grandi prospettive. Il Salisburgo lo valuta 30 milioni, il Napoli ci pensa e lo aveva già cercato per il dopo Ruiz, quando lo spagnolo sembrava qualche mese fa già certo di andare via. A metà campo però, anche con la permanenza di Ruiz, può esserci comunque spazio per Szoboszlai. Accanto allo spagnolo (sul quale Real e Barcellona non hanno i soldi per farsi avanti quest'estate), e ai riconfermati Demme, Lobotka e Zielinski, si libereranno infatti una o forse due caselle. Partirà Allan e non è da escludere che si possano aprire ragionamenti su Elmas: il macedone vorrebbe più spazio. Gattuso lo apprezza e lo considera un jolly ma non può garantirgli il posto da titolare. E' un patrimonio del club azzurro ma non è escluso che si decida di darlo via in prestito secco. Attenzione, però, perché per Szoboszlai c'è la concorrenza fortissima della Lazio, che si è fatta avanti con il Salisburgo e lo considera l'edere di Milinkovic se andrà via. Più defilato c'è il Milan che non ha risorse da investire, ha poco appeal sul giocatore e non viene considerato una prima scelta dall'entourage. Ricapitoliamo: in questo momento il Napoli lavora su  Szoboszlai, accelera per Veretout e rimane attento anche su Nandez, profilo molto gradito a Gattuso che può diventare qualcosa di importante nell'estate azzurra. 


In attacco giochi ancora aperti. Le uniche certezze sono le partenze di Llorente, Lozano e al 95% anche di Milik mentre Callejon non ha ricevuto offerte in linea con le sue aspettative e alla fine potrebbe accettare di restare a Napoli con un biennale a cifre compatibili con la proposta di Adl. Si continua a lavorare su Osimhen mentre Azmoun ad oggi è un discorso congelato, come Boga è un altro nome che piace molto ma appare sempre più una pista mediatica. Il Sassuolo chiede la luna e vuole tenerlo per un'altra stagione, il Napoli non fa aste. Giuntoli ne parla e fa bene, ma intanto sposta l'attenzione da altri obiettivi. Ferran Torres è un'idea ma non sono convinto che che il Napoli, dopo aver speso tanti soldi per Politano, prenda su quella fascia, a quelle cifre, un calciatore bravo ma che sarebbe un clone dell'ex interista.

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME FOCUS AZZURRO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>