Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 43
lunedì 18 ottobre 2021, ore
IN EVIDENZA
ARBITRI - Gianpaolo Calvarese si è dimesso per motivi di lavoro: decisione a sorpresa, i dettagli
20.07.2021 20:46 di Napoli Magazine Fonte: Sky Sport

L'ultima partita in serie A rimarrà Juventus-Inter, con tutte le polemiche che ne sono seguite. Ma prima di quella ci sono state altre 156 gare nel massimo campionato, e per il neo designatore Rocchi significa comunque perdere un arbitro (e un Var) di grande esperienza. Gianpaolo Calvarese si è dimesso dall'Aia per ragioni legate alla sua attività imprenditoriale. Un'azienda di famiglia nella Val Vomano, in provincia di Teramo, che produce integratori sportivi derivati dall'apicoltura. Alla base della decisione l'impossibilità - per evidente conflitto di interesse - di allargare il mercato a club di serie A e B. La scelta arriva a sorpresa se si considera che il nome di Calvarese era stato in primo piano nei giorni della formazione degli organici per la prossima stagione: l'arbitro abruzzese infatti, che ha compiuto 45 anni nel febbraio scorso, avrebbe potuto dirigere anche nel prossimo campionato grazie a una norma transitoria - legata all'emergenza Covid - che ha alzato i limiti di età a 46 anni. Poi le dimissioni. Con questa defezione si riduce a 48 il numero di arbitri di A e B a disposizione di Gianluca Rocchi (che ha provato a convincere Calvarese a trovare una soluzione che gli permettesse di continuare ad arbitrare), rispetto ai 51 previsti: oltre al forfait di Calvarese infatti va considerata la squalifica di La Penna e Pasqua (in attesa dei succesivi gradi di giudizio) per la vicenda della presunta alterazione dei rimborsi.

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>