Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XX n° 5
domenica 29 gennaio 2023, ore
IN EVIDENZA
JUVENTUS - Agnelli, la lettera della compagna: "Ci hai sempre messo la faccia nelle sconfitte, sono orgogliosa e ti ringrazio per tutto ciò che hai fatto, sarai sempre l'unico Presidente"
29.11.2022 13:30 di Napoli Magazine

Deniz Akalin, compagna di Andrea Agnelli, ex presidente della Juventus, ha scritto una lettera sul suo profilo Instagram indirizzata al marito dopo le sue dimissioni dal club bianconero: "Da dove iniziare.. Dopo 12 anni di lavoro giorno e notte, oggi chiudi un capitolo della tua vita da Presidente della Juventus. Solo io e te sapremo tutti i sacrifici che hai fatto, tutti gli sforzi che ci hai messo.. 9 campionati consecutivi di serie A, 5 coppe italia di cui 4 di fila, 4 vittorie supercoppa, 5 campionati femminili consecutivi, 2 coppe italia femminili, 3 supercoppe femminili, 1 coppa Italia serie C.. Nessuno te li può togliere e dubito che qualcuno riuscirà mai ad avvicinarsi alla vittoria di 29 trofei. Mi chiedi sempre cosa amo di più di te ed io rispondo sempre come lavori: tu non fermarti; sei coerente, e insistente. Perseverante, determinato. La responsabilità ce l'hai nel sangue - mai una volta che te ne sei scappato, anche quando significava prenderti la colpa per gli altri o errori che non erano tuoi. Ci metti sempre la faccia sulle sconfitte, sui momenti difficili, sulle decisioni difficili. Vorrei avere la metà del coraggio, dell'integrità e della decenza che hai tu. Oggi, non solo sono al tuo fianco, ma sono con orgoglio e ti ringrazio per tutto quello che hai realizzato in questi anni per la Juventus, per la tua famiglia, per noi. C'è solo un Presidente, e per me lo sarai per sempre tu. Non vedo l'ora di vedere cosa ci riserva il futuro amore mio. Sono semplicemente certo che fianco a fianco lo renderemo migliore di qualsiasi cosa ci aspettiamo. Ti amo! Ieri, oggi, e domani".

ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>