Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 34
martedì 16 agosto 2022, ore
IN PRIMO PIANO
DAZN - Napoli, Luciano Spalletti: "Mertens? Super, la prestazione della squadra è stata indelebile, la vera vittoria è dare felicità ai napoletani"
28.11.2021 23:53 di Napoli Magazine

NAPOLI - Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a DAZN dopo la vittoria contro la Lazio. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "La vittoria più bella del mmio Napoli? Sì perchè viene da risultati particolari e da prestazioni sotto il nostro livello, quindi riprendere contro una grande come la Lazio e macinare gioco fa piacere. Mertens? In fatto di finalizzazione ci mette la sua qualità ma oggi sarebbe riduttivo esaltare solo lui, la prestazione della squadra è stata indelebile, c'è stato possesso palla nello stretto, Lobotka, Mario Rui hanno fatto una grande partita. Zielinski ha fatto una gara con potenza fisica e tecnica, bisogna cercarlo con il lanternino uno che non abbia fatto bene oggi. Sono stati bravi ad andare a ritagliarsi questo spazio sulle vie di mezzo, siamo stati impeccabili sulle scelte da fare, su dove far circolare la palla, la Lazio ha fatto fatica a trovarla con le sue aggressioni. Stasera tanta roba. I calciatori volevano stare in campo per godersela più possibile, questo evidenzia la mentalità, la personalità, non accettare la mediocrità. Non vogliamo giocare per paura che poi un'altra squadra vinca ma godendosela come abbiamo fatto, sono momenti che ti porterai dietro e ti ricorderai, non devi aver paura di giocartela o se poi la cosa non va bene, quando hai un atteggiamento corretto e provi a fare le cose che esaltano le tue qualità professionali, non devi aver paura di sbagliare, poi se si perde si fanno i complimenti al'avversario. E' un momento bellissimo, stasera per la prima volta ci è sembrato di giocare in casa, col pubblico e l'entusiasmo che ha. Da quando sono venuto a Napoli si percepisce la passione per il calcio, a Napoli hanno bisogno di miti, di eroi da esaltare, non lesinano abbracci, complimenti, sentimenti per quelli che fanno le cose e la vera vittoria è dare felicità ai napoletani, alle persone che ci vogliono bene. Una mia statua a Napoli? Voglio stare un altro po' in panchina! Tutta la Serie A è affianco alle donne vittime di abusi, diamo insieme un rosso alla violenza".

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>