Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 22
domenica 31 maggio 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
FASE DUE - La Serie A prepara il ritorno in campo: tre le date possibili
08.04.2020 10:42 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

I cittadini italiani stanno imparando a conoscere la cosiddetta "fase 2", cioè quel periodo che darà il via al ritorno alla normalità dopo l'emergenza coronavirus. Così come il Governo, anche il calcio sta studiando come e quando far ripartire la Serie A, sempre di concerto con le misure nazionali di prevenzione del contagio. Il tema del ritorno agli allenamenti è ancora aperto, probabile pensare al 4 maggio come data per la ripresa al lavoro delle squadre visto che la combinazone Pasqua, 25 aprile e 1 maggio dovrebbe suggerire al Governo il lockdown almeno sino alla festa dei lavoratori. Dopo sostanzialmente due mesi di fermo, l'ultima partita giocata è stata Juventus-Inter l'8 marzo, ai giocatori servirebbero almeno tre settimane di allenamenti per ritrovare la forma e si arriverebbe alla prima data, la più ottimistica secondo La Gazzetta dello Sport, della ripartenza del campionato: 24 maggio. Lasciando un certo margine di sicurezza e quindi sette giorni ulteriori in più si arriva al 31 maggio che anche i club sembrano ritenere quella più probabile per la ripartenza. Come terza opzione, il 7 giugno. Ad ogni modo per giocare i 13 turni per completare la Serie A servirebbero sei settimane e mezzo quindi l'unica certezza, per quanto possa essere definita tale in un contesto sempre mutevole e che deve mettere in primo piano la salute (scontate le porte chiuse e tutte le precauzioni come da protocollo Figc), è che il campionato finirebbe tra l'inizio e la metà di luglio.

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>