Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XIX n° 21
lunedì 16 maggio 2022, ore
IN PRIMO PIANO
L'ANALISI - Napoli, Spalletti: "Non siamo stati bravi a gestire bene la partita quando eravamo in superiorità numerica, Osimhen? Lunedì verrà con noi a Bologna"
13.01.2022 22:20 di Napoli Magazine

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sport Mediaset dopo la sconfitta in Coppa Italia contro la Fiorentina. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Cosa mi fa più arrabbiare della partita? Non siamo stati così bravi o non siamo riusciti nel momento in cui eravamo in superiorità a gestire bene la partita. Non siamo stati così determinati e così cattivi da direzionarla, mentre la Fiorentina l'ha gestita abbastanza bene e poi da un episodio ci ha trovato il vantaggio. Le due espulsioni? Le ho un po' riviste, ma non ci voglio neppure entrare perchè poi diventa difficile. Lozano tenta di togliere il piede a parte che lo pesta, una pestata lieve, a volte non riesco a capire ad esempio se la prima ammonizione di Fabian Ruiz e l'entrata di Duncan hanno lo stesso valore, in generale, ma senza andare a incolpare niente, perchè noi avevamo la possibilità di fare la partita, l'avevamo in mano, eravamo in superiorità numerica, per cui la prima responsabilità è la nostra. La nota positiva? Non ce ne sono, tutto abbastanza complicato come gestione, perchè poi sono gli stessi giocatori che hanno giocato tre giorni fa. Quelli che ho messo dentro erano quelli che venivano da dieci giorni fermi perchè venivano da Covid e da infortuni e tra tre giorni bisogna rigiocare con molto di questi calciatori, per cui il problema è la gestione delle fatiche in un momento in cui ti si accavallano tutte queste partite e ti mancano tanti calciatori. Perchè poi se ci fosse la possibilità di avere forze fresche per la prossima partita, questa è andata ma ti ritiri dentro quella complicazione che ti determina poi aver giocato 120 minuti in inferiorità numerica, perchè molti di quelli che hanno giocato la partita saranno quelli che dovranno giocare dall'inizio la prossima. Come sta Osimhen? Lunedì verrà con noi, c'è da valutare bene quella che può essere poi un usare corretto la sua disponibilità e la sua possibilità di condizione fisica che ha".

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>