Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 33
mercoledì 12 agosto 2020, ore
IN PRIMO PIANO
L'EDITORIALE - Antonio Petrazzuolo: "Lozano scavalca Politano, mentre Mertens "celebra" Callejon"
09.07.2020 18:34 di Napoli Magazine

NAPOLI - Un'altra vittoria, un altro tassello del Napoli di Gattuso. Leggendo la classifica e vedendo il distacco dalle prime della classe viene da ripensare ai danni d'inizio stagione, che ancora oggi pesano sul cammino positivo degli azzurri. Magari se dovessero arrivare altre sette vittorie, in attesa del Barcellona, il perdono potrebbe anche materializzarsi dietro l'angolo. A Genova, con i padroni di casa alla ricerca dei punti salvezza, non era facile. Eppure il Napoli ha vinto con merito. Sono dunque in totale disaccordo con Nicola, che avrebbe visto di buon occhio un pari dei suoi. La verità è che il gol subìto il Napoli se l'è costruito da solo. Mertens, croce e delizia. Prima un gran gol, poi un disimpegno a centrocampo che ha condotto dritti al nefasto calcio d'angolo: Maksimovic a vuoto, da limare ancora l'intesa con Manolas (anche lui in rodaggio), Meret in tuffo senza arrivarci, e sembrava essere tornati al punto di partenza. Per fortuna Gattuso ha poi inserito Lozano: il messicano sta meritando sempre di più una maglia da titolare, perfetto il lancio di Fabian Ruiz, perfetto il controllo e il tiro in porta del numero 11. Sorge una domanda: perchè Politano, ancora una volta premiato dal primo minuto, non riesce ad incidere? Le occasioni le sta avendo, ma non salta l'uomo e, se arriva alla conclusione, non si rende pericoloso. Peccato perchè così aumentano i dubbi. Su un piatto d'argento gli è stato servito il posto di Callejon, che pur giocando gratis segna e fa segnare. A proposito: Mertens, ricordando la sua esultanza dopo il gol "a testa alta", sottolineando che è rimasto a giocare gratis per altri due mesi, anzichè andarsene in vacanza, ha di fatto lasciato intendere che lo spagnolo non resterà. Peccato, perchè al suo posto non si vedono alternative incoraggianti. A meno che non venga posizionato lì Lozano, che però viene indicato come alternativa ad Insigne, ci sarà molto da lavorare. Sicuri proprio al mille per mille che non ci sia spazio per Josè in rosa? Valuterei bene, d'altronde anche Gattuso ha evidenziato che calciatori come lui sono difficili da trovare. Milik, ormai, è con la valigia in mano: lo si vede chiaramente da come sta approcciando gli ultimi ingressi in campo. Discorso a parte per Hysaj e Mario Rui, che invece tirano la carretta alla grande. Bene Insigne, Elmas (nonostante il calo nel finale) e Lobotka. Passerella per Zielinski, Allan e Younes. Avanti il prossimo. In questa calda estate non c'è tempo da perdere.

 

 
 
Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>