Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 42
giovedì 17 ottobre 2019, ore
IN PRIMO PIANO
L'EDITORIALE - Antonio Petrazzuolo: "Napoli, bravi tutti: vittoria storica e magica contro i campioni d'Europa!"
18.09.2019 16:48 di Napoli Magazine

NAPOLI - Vincere 2-0 in casa contro i campioni d'Europa può essere sintetizzato con una sola parola: goduria. Allo stato puro. Non ce ne voglia Klopp, che alla vigilia era apparso molto logorroico e nel post gara mi ha sfidato a colpi di diottria per il rigore concesso al Napoli, anzichè accettare la sconfitta senza troppi giri di parole. Ripeto: per me era rigore, per Jurgen no. E' il bello del calcio. Tra l'altro l'arbitro Brych, che ha lasciato correre falli grandi come una casa, non ha avuto esitazioni sulla concessione del penalty, per cui è inutile fossilizzarsi su quest'aspetto. Va detto che si è trattata di una vera e propria partita a scacchi, giocata con grande maestria dai due allenatori e vinta senza ombra di dubbio da Ancelotti. A Castel Volturno, in effetti, avevo intuito dalle parole del tecnico la volonta' di utilizzare a gara in corso Fernando Llorente. L'arma letale, quella che ha steso il Liverpool definitivamente dopo il giusto vantaggio realizzato dagli 11 metri da Mertens, in seguito all'atterramento di Callejon. Una serata perfetta. Da scrivere nella memoria e conservare negli annali. Un bel modo per iniziare la stagione in Champions, con il piede giusto come si dice in questi casi. Vanno comunque sottolineati i meriti del Liverpool, squadra fortissima che ha retto fino alla fine. Bravo Meret a farsi trovare pronto, come pure tutta la difesa con Mario Rui e Koulibaly sugli scudi. Gran lavoro del centrocampo con Allan e Fabian prima, come lampadine intermittenti, pronti a pungere, e successivamente con Zielinski ed Elmas. Quest'ultimo ormai non fa piu' notizia. Sempre piu' convincente Lozano, che dispone di un controllo palla veramente fuori dal normale. La festa è stata firmata da Mertens e Llorente, ma il plauso va fatto a tutti. Dal primo all'ultimo. Tommaso Starace incluso.

 

 

Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>