Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 34
martedì 21 agosto 2018, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
MERCATO - Cammaroto su "NM": "Tante voci su Koulibaly, alcune messe in giro ad arte, mentre Torreira è praticamente saltato, le ultime"
26.04.2018 20:38 di Napoli Magazine

NAPOLI - A 360 minuti dalla presa della Bastiglia, il Napoli si prepara alla trasferta di Firenze in un week-end che ha tutto per diventare il bivio finale di una battaglia che sul piano emozionale ha già scritto domenica scorsa una delle pagine più avvincenti degli ultimi 20 anni del calcio italiano. Non è semplice togliersi dagli occhi e dal cuore quello stacco devastante di Koulibaly e la carica straordinaria, commovente, di quel fiume di gente azzurra scesa in strada alla partenza e al ritorno della squadra da Torino. Ora serve l'ultima spallata per conquistare il palazzo. Guai a dare per morta la Vecchia Signora, ma la pressione ora è tutta su di loro. Mai come stavolta proprio l'Inter può dare il colpo del ko a una Juventus sull'orlo di una crisi di nervi, che barcolla e vede la fine dell'impero. Prima ancora che si giochi a San Siro, può essere importante qualche ora prima la prevedibile immagine che arriverà sabato pomeriggio da Napoli. Migliaia di tifosi del Napoli accompagneranno di nuovo i ragazzi di Sarri alla partenza per Firenze e sul piano psicologico l'eco mediatico di quella marea che si stringe attorno ai suoi soldati può e deve far capire al nemico che questa sfida la sta giocando un intero popolo, che ha capovolto le gare con Chievo e Udinese e ha spinto i partenopei all'impresa dell'Allianz Stadium. 

 

Aspettando Firenze, intanto già impazza il mercato, anche se fino al 20 maggio sarà solo contorno. Tante voci su Koulibaly, alcune messe in giro ad arte con una puerile prevedibilità solo per dare fastidio all'ambiente. E' ormai uno dei primi tre centrali del mondo, ma ad oggi non è arrivata nessuna offerta che si avvicini nemmeno col binocolo a quanto vale e a quanto lo valuta la società. Vero e risaputo che il difensore piaccia molto in Inghilterra ma ADL adesso lo valuta 100 milioni e fa bene. Posso rivelare che un anno fa era arrivata, per il tramite di un ex calciatore del Napoli, un'offerta di 50 mln del Manchester City. De Laurentiis la rispedì al mittente e rispose che non sarebbe mai sceso sotto la richiesta di 65 milioni. Testuale risposta: "nemmeno un'unghia in meno". 

 

Torreira è praticamente saltato perché qualcuno voleva alzare il prezzo ma Giuntoli non si è strappato i capelli, anche perché ha altre piste aperte e punta su un centrocampista più fisico. Qualcosa si sta muovendo per Chiesa, ADL lo vuole fortemente, metterà sul tavolo soldi e una contropartita. Però gli affari si fanno in due e dipende dalla volontà del giocatore e dalla Fiorentina. L'Inter voleva Luca Toni e offrì ai viola 30 milioni: venne poi ceduto al Bayern per 11 mln. Chiaro il concetto? 

 

Hysaj piace all'estero ma l'albanese aspetta di sapere il futuro di Sarri, potrebbe restare con un adeguamento (meritato) del contratto. Jorginho è un obiettivo reale di Guardiola e Mourinho: anche qui si decide tutto a fine stagione. Possibile, invece, una separazione consensuale con Mertens. Attenzione comunque al catastrofismo di chi preannuncia smobilitazioni che non esistono: qualcuno andrà via, ma il Napoli non smantellerà e non si indebolirà.  

 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in