Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 26
martedì 25 giugno 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
MERCATO - Cammaroto svela a "NM": "Napoli, Immobile nel radar, occhi su Lozano, Manolas e Moukoudi! In difesa si riparte da Koulibaly"
17.02.2019 17:18 di Napoli Magazine

NAPOLI - A metà strada di una stagione che ormai ha soltanto da raccontare l'ultimo bivio nell'Europa League, l'attenzione in casa Napoli comincia a rivolgersi per forza di cose all'estate che verrà ed è quella che non a caso De Laurentiis ha già definito "l'estate ancelottiana". Dopo un'annata caratterizzata dal sostanziale "non mercato" con il solo arrivo di Ruiz e Verdi (che il Napoli già trattava in entrambi i casi dall'inverno 2018) e di Malcuit (che è stata un'intuizione di Giuntoli), stavolta si va verso il primo vero mercato in cui il Napoli dovrà tornare a fare cose importanti in entrata come non accade dall'era Benitez e si va soprattutto verso il primo mercato di Ancelotti, nel quale il tecnico di Reggiolo sarà chiamato a fare la sua parte. E' chiaro che non bisognerà mai attendersi affari impossibili ed extra budget dal Napoli targato ADL, ma stavolta l'attenzione si sta spostando proprio su Ancelotti con tre o quattro acquisti importanti in cui dovrà esserci per forza di cose la sua mano.

 
 
Davanti resta concreta la pista Lozano, il Napoli insiste ma non supera i 35 milionie allora non c'è accordo sulle cifre con il Psv che chiede (almeno 40 milioni). Mi risulta che Ancelotti abbia indicato a Giuntoli altri profili di spessore, con l'idea tattica di prendere sia un "simil-Mertens" che una punta centrale. Ci sono tre o quattro nomi non ancora usciti fuori mentre uno che è nel radar Ancelotti, lo si può dire, è Immobile. La novità è che la punta della Lazio avrebbe già lanciato chiari segnali all'ambiente partenopeo facendo sapere alla dirigenza della Lazio che in caso di mancata qualificazione alla Champions chiederà di essere liberato. E' un'operazione sulla quale però ballano distanze importanti perchè Lotito valuta Immobile 60 milioni mentre ADL non ha nessuna intenzione di sfondare i 40 milioni, tenendo conto che il giocatore compirà 29 anni il prossimo 20 febbraio. Lotito non fa mai grandi sconti, anche se ci sono alcuni nomi che piacciono alla dirigenza laziale e dal mazzo potrebbe saltare fuori un calciatore da inserire nell'affare, come Inglese o Diawara, che Tare vedrebbe eventuale sostituto del partente Milinkovic Savic. Nomi non incedibili per il Napoli ma che hanno mercato in Italia e all'estero, quindi sui quali ADL è poco propenso ad impiegare come contropartite e semmai l'idea invece è di monetizzare per reinvestire le risorse sul mercato. 
 
 
Il Napoli ripartirà da Koulibaly, l'incedibile che era già stato dato per ceduto dai soliti esperti soloni e sul quale ci si comincia ad accorgere che Ancelotti e ADL vogliono ripartire da lui: se poi si presenterà qualcuno con 150 milioni, non un'unghia di meno, se ne potrà forse iniziare a discutere. Stesso copione si prospetta per Allan, con il Psg che vuole virare su altre operazioni e ad oggi non arriva ad offrire i 100 milioni chiesti da De Laurentiis. In cassa arriveranno cifre importanti per elementi che Ancelotti non ritiene essenziali al progetto e che potranno essere messi sul mercato: così entreranno i 35 milioni che il Napoli otterrà per liberare Hysaj (già svalutato rispetto ai 45 di un anno fa), i 20 milioni della cessione di Inglese e i 10 milioni di Ounas, oltre ai 20 milioni dei cinesi per Hamsik. Il Napoli si libererà anche dell'ingaggio di Mertens, che al 95% saluterà per andare in Cina dove già lo attende un'offerta faraonica. Gli azzurri avranno, insomma, il portafoglio pieno per rifare la squadra e migliorarla, senza dimenticare che c'è anche qualcun altro che si sta guardando attorno come Mario Rui.   
 
 
Ancelotti ha chiesto la conferma di Callejon che vuole rimanere a Napoli e rinnoverà. E il tecnico è in pressing anche su Albiol, al quale chiede di restare per un altro anno: entro un mese dovrebbe arrivare la risposta definitiva dello spagnolo. Per la difesa si fanno insistenti anche le voci su Manolas perchè Ancelotti vorrebbe un difensore forte che già conosce il campionato italiano. Da fonti molti attendibili mi dicono che gli azzurri stanno seriamente valutando se pagare la clausola rescissoria di 36 milioni del greco della Roma (sul quale ci sono anche Juventus, Chelsea e Manchester United). Se dovesse rimanere Albiol potrebbe invece essere scelto un profilo diverso e più giovane. Giuntoli vuole bloccare Harold Moukoudi e nella lista c'è anche Andersen della Sampdoria. 
 
 

 

Emanuele Cammaroto

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in