Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 13
domenica 29 marzo 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
PRESS CONFERENCE - Rino Gattuso: "Rinvio gare? Campionato falsato! Napoli, nessuna svolta, ora la Coppa Italia, viviamo alla giornata"
29.02.2020 23:51 di Napoli Magazine

NAPOLI - Rino Gattuso, allenatore del Napoli, ha parlato in Press Conference dopo la vittoria sul Torino. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Perchè così lontani in sala stampa i giornalisti? Per le misure anticoronavirus? Ah capisco... Nessuna svolta. C'era tanta paura da parte mia. Nei primi 5 minuti non abbiamo iniziato come volevo io. Sono stato un martello pneumatico con i miei ragazzi nelle ultime 48 ore. Dobbiamo lavorare, poi tireremo le somme. So quello che abbiamo rischiato. Non dobbiamo dimenticare quando non ci riusciva nulla, abbiamo fatto le figuracce e ci siamo meritati i fischi. Abbiamo lavorato con serietà e dobbiamo continuare a farlo. Contro l'Inter giovedì ci giochiamo tanto. Tra due settimane andremo a Barcellona, ci danno per spacciati. Ce la giocheremo con grandissima voglia. Si deve vivere alla giornata. Non riposavano da tanto, ho dato una giornata di riposo, si allenano solo in 3-4. La partita è stata fatta bene. Non dobbiamo fare un discorso di fiducia coi ragazzi. Sotto la Curva a fine partita? Non solo sotto la Curva, ma il giro di tutto lo stadio. E' la cosa più importante. Mi scoccia aver preso gol nel finale, lasciando la gara aperta fino al 94°. Maksimovic? Voglio focalizzarmi sulla linea difensiva, che ci dà dei benefici importanti quando si muove in un certo modo. Mi è piaciuto tantissimo quel movimento. Dipende dalla veemenza. Dobbiamo voler buttare giù la porta. Quando andiamo a campo aperto le soluzioni sono diverse. Mi piacerebbe vedere una cattiveria diversi negli ultimi 25 metri. Il rinvio di alcune gare inficia il campionato? Non sono d'accordo. Rispetto per le vittime del coronavirus. Le partite o si giocano tutte o si ferma il campionato. Giocare oggi o il 13 maggio ha un valore diverso. Giusto giocare con i tifosi. Il campionato è falsato in questo momento. Giocare tra un mese o due sono partite diverse. Non è uguale, non è una polemica. Lobotka? Sapevamo che serviva un po' di tempo. E' un giocatore di grande sostanza, che sa giocare. Politano puo' fare molto di più. Ha fatto una buona prestazione, ma negli ultimi 2-3 anni ha inciso. Fa vincere le partite, mi aspetto tanto. La partita di giovedì mi dà tanta preoccupazione. Penso alla possibilità di giocare una finale coi miei ragazzi, ma non la strada per l'Europa. Possiamo andare direttamente in Europa, ma non facciamo calcoli".

 

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>