Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 33
domenica 18 agosto 2019, ore
IL SONDAGGIO
MERCATO - Napoli, serve il bomber o va bene Milik prima punta?
Serve il bomber
Va bene Milik prima punta
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
VIDEO - Carlo Ancelotti: "Icardi è molto forte, ma è dell'Inter, credo... A vita a Napoli? Ci penso"
02.03.2019 15:18 di Napoli Magazine

CASTEL VOLTURNO (CE) - Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Napoli-Juventus. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine".

 

 

- Allegri in conferenza stampa ha detto che la Juve si gioca due terzi del campionato...

 

"Noi giochiamo la partita piu' importante del campionato, niente di piu'. Vogliamo dimostrare di essere competitivi contro una squadra molto forte".

 

- Come sta il Napoli?

 

"Rispetto alla gara d'andata la Juve trovera' una squadra di fronte con piu' sicurezze. La squadra sta bene sia dal punto di vista fisico che mentale".

 

- Giocherà Cristiano Ronaldo... Scelte di formazione in vista del Salisburgo?

 

"E' sempre un piacere incontrare Ronaldo, e' un problema in piu'. Le scelte sono legate solo alla partita con la Juve. C'e' tutto il tempo di pensare al Salisburgo".

 

- ADL ha detto che la vorrebbe per sempre?

 

"E' un discorso che posso valutare. A Napoli mi trovo molto bene. La società si trova molto bene con me. Quando c'e' sintonia si puo' continuare e non si mette un limite".

 

- Della nuova generazione Allegri e' quello che le somiglia di piu'?

 

"E' focalizzato sulle caratteristiche di gioco, piu' che sui sistemi di gioco. Io la penso in modo eguale".

 

- C'è un modo per battere la Juve?

 

"Nessuno è imbattibile. Non abbiamo tutte queste qualità. La partita va indirizzata sotto il profilo del gioco e dell'intensità".

 

- Come mai vince sempre la Juventus in Italia?

 

"Ha investito molto a livello tecnico. Ha una storia, una cultura, una tradizione. Questo ha fatto la differenza. Con lo stadio di proprietà il fatturato è più elevato".

 

- Rammarico dopo i pari con Fiorentina e Torino?

 

"Si, dobbiamo essere realisti. Tante gare le abbiamo decise alla fine. Come con il Cagliari. Ci confrontiamo con la prima in classifica. Vogliamo fare bene".

 

- Napoli-Juve è speciale, si aspetta uno stadio bello caldo?

 

"Lo stadio ci aiuterà. La vigilia è stata tranquilla. C'è un'atmosfera speciale. Quando giochi contro i primi della classe ci tieni a fare bella figura. Siamo nelle condizioni ottimali per vincere".

 

- Milik, dopo 14 gol, puo' arrivare a 30?

 

"Si, può arrivarci. Come pure Mertens. Complessivamente i due hanno avuto un rendimento buono. Possono fare di più".

 

- Come stanno Chiriches e Mario Rui?

 

"Mario Rui e' disponibile, puo' giocare. Puo' scendere in campo anche 90 minuti, anche io potrei farli stando fermo. Chiriches ha recuperato molto bene dall'infortunio. Solo Albiol sta recuperando dal problema al tendine".

 

- Cos'è cambiato?

 

"Siamo più concentrati".

 

- Cosa significherebbe vincere?

 

"Ci farebbe restare in lotta, altrimenti penseremo ad altre cose".

 

- Maksimovic puo' giocare esterno basso bloccato?

 

"Tutto è possibile. Faremo una partita d'attacco".

 

- Può riportare uno scudetto al Sud?

 

"A livello sportivo il Sud sta soffrendo in A. Il Napoli può essere paladino di questo. Bari, Reggina, Palermo devono tornare presto in A. Serve il calcio passionale del Sud".

 

- Icardi è un attaccante più da Juve o da Napoli?

 

"E' un giocatore molto bravo, andrebbe bene in qualsiasi squadra, è un ottimo attaccante, ma è dell'Inter, credo...".

 

- Il Napoli gioca il miglior calcio d'Italia? E' mai stato in Azerbaigian?

 

"Non sono mai stato in Azerbaigian, nel 1995 mandai un mio collaboratore. Non mi interessa se gioco il miglior calcio, l'importante e' il risultato. Baku è una città che è cresciuta tanto".

 

Antonio Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>