L'Editoriale
RADIO CRC - Petrazzuolo: “Manca la giusta continuità, noto problemi anche di tenuta atletica, giusto sottolineare gli errori arbitrali subiti contro l'Inter, il Napoli se la può giocare con la Juventus"
05.12.2023 18:41 di Redazione NM Redattore 2

NAPOLI - Antonio Petrazzuolo, direttore di "Napoli Magazine", ha rilasciato alcune dichiarazioni a "Calcio mania", trasmissione in onda su Radio Crc: "Manca la giusta continuità, noto dei problemi anche di tenuta atletica. La preparazione fatta in estate non ha assortito gli effetti desiderati. Con l'Inter inizio positivo e Mazzarri ha rigenerato la squadra e l'ambiente, però bisogna iniziare a macinare km e per fare questo serve il supporto delle gambe, non solo della testa. Il Napoli non ha reagito alle ingiustizie contro l'Inter, rispetto a quanto fatto la scorsa stagione. Le parole di Meluso post Inter? In effetti, se viene favorita una squadra con degli errori così eclatanti, è giusto sottolinearli. Juve-Napoli? C'è rammarico generale per la sconfitta con Inter e Real Madrid, il Napoli è cambiato atteggiamento, ma occorre vincere. Se la può giocare con la Juve, ma voglio vedere una squadra che gioca i 90'. Ho chiesto a Meluso se si aspetta scelte diverse e lui ha sottolineato che Mazzarri ha carta bianca. Credo che il mister volesse entrare in corsa, non con questo poker di partite difficile. Si affronta questo momento a testa alta, con la consapevolezza di poter vincere, ma senza distrazioni e cali di concentrazione. Ho visto della responsabilità anche di Meret contro l'Inter".

ULTIMISSIME L'EDITORIALE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
RADIO CRC - Petrazzuolo: “Manca la giusta continuità, noto problemi anche di tenuta atletica, giusto sottolineare gli errori arbitrali subiti contro l'Inter, il Napoli se la può giocare con la Juventus"

di Napoli Magazine

05/12/2024 - 18:41

NAPOLI - Antonio Petrazzuolo, direttore di "Napoli Magazine", ha rilasciato alcune dichiarazioni a "Calcio mania", trasmissione in onda su Radio Crc: "Manca la giusta continuità, noto dei problemi anche di tenuta atletica. La preparazione fatta in estate non ha assortito gli effetti desiderati. Con l'Inter inizio positivo e Mazzarri ha rigenerato la squadra e l'ambiente, però bisogna iniziare a macinare km e per fare questo serve il supporto delle gambe, non solo della testa. Il Napoli non ha reagito alle ingiustizie contro l'Inter, rispetto a quanto fatto la scorsa stagione. Le parole di Meluso post Inter? In effetti, se viene favorita una squadra con degli errori così eclatanti, è giusto sottolinearli. Juve-Napoli? C'è rammarico generale per la sconfitta con Inter e Real Madrid, il Napoli è cambiato atteggiamento, ma occorre vincere. Se la può giocare con la Juve, ma voglio vedere una squadra che gioca i 90'. Ho chiesto a Meluso se si aspetta scelte diverse e lui ha sottolineato che Mazzarri ha carta bianca. Credo che il mister volesse entrare in corsa, non con questo poker di partite difficile. Si affronta questo momento a testa alta, con la consapevolezza di poter vincere, ma senza distrazioni e cali di concentrazione. Ho visto della responsabilità anche di Meret contro l'Inter".