Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 3
mercoledì 16 gennaio 2019, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
MISTER Z
MR Z - Napoli, ampio turnover in Coppa Italia, vetrina importante per le riserve per mettersi in mostra
19.12.2017 17:03 di Napoli Magazine

NAPOLI - Quanto conta la Coppa Italia per il Napoli? Ce lo dirà la partita di questa sera al San Paolo, ma quel che è certo è che Sarri dovrà fare un ampio turnover. Troppo importante per gli azzurri è tagliare in testa il traguardo di metà campionato. Dopo la crisetta delle scorse settimane, la squadra ha ritrovato tono, geometrie, velocità e fiducia in se stessa nella partita giocata all'Olimpico di Torino. Negli ultimi tempi, si è trattato della prima settimana in cui la squadra non era stata impegnata a metà della settimana. E questo, qualcosa significherà. I calciatori, evidentemente, hanno potuto dosare meglio le energie psicofisiche, concentrandosi esclusivamente sulla partita di campionato e soprattutto Sarri ha potuto dedicare in allenamento il massimo del tempo a disposizione per preparare tatticamente l'incontro. Questa sera, dunque, vedremo quasi sicuramente in campo i rincalzi. Sarà anche l'occasione per motivare un po' questi calciatori che troppo spesso sono relegati in panchina e che non hanno quasi mai la possibilità di farsi valere e mettersi in mostra. La gara con l'Udinese sarà per loro una vetrina importante e servirà anche per capire meglio chi fra le riserve potrà eventualmente tornare utile in Europa League, una manifestazione che porta via molte energie. L'Udinese non è proprio il miglior avversario che potesse capitare in questo momento alla squadra di Sarri. L'arrivo di Oddo in panchina ha fatto fare ai bianconeri il salto di qualità e la vittoria a San Siro con l'Inter dimostra chiaramente che i friulani sono destinati a recitare un ruolo importante in questo campionato. La squadra è solida e compatta in tutti i reparti e gioca un calcio molto lineare e molto concreto. Le avvisaglie di ciò si erano viste già in campionato, un mese fa, quando il Napoli era riuscito a vincere la partita, con il rigore che Jorginho si era fatto parare e che poi aveva ribadito in rete. In quella circostanza il Napoli aveva avuto non poche difficoltà a mettere sotto i friulani, disputando una delle sue peggiori partite dall'inizio del campionato. Evidentemente, però, come dimostrano i risultati recenti della squadra di Oddo, non si trattò solo di una cattiva prestazione degli azzurri. L'Udinese è una bella realtà e stasera, indipendentemente dal turnover, il Napoli dovrà esprimersi al meglio per averne ragione.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in