Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 42
mercoledì 16 ottobre 2019, ore
MISTER Z
MR Z - Spazio alle seconde linee!
19.03.2019 17:33 di Napoli Magazine

NAPOLI - La vittoria del Napoli sull'Udinese e la sconfitta della Roma con la Spal mettono Ancelotti nella condizione ideale per preparare le due gare di Europa League con l'Arsenal, le più importanti della stagione azzurra. I punti di vantaggio sulla quinta in classifica sono ora 13 e, indipendentemente da come andrà a finire lo scontro diretto che si giocherà alla ripresa del campionato dopo la sosta per le partite delle Nazionali, un ricongiungimento sarebbe ipotizzabile soltanto se gli azzurri dovessero avere un crollo spaventoso, fuori da ogni logica e da ogni pronostico. Recuperare 13 punti in dieci partite è una scommessa più che disperata e peraltro la Roma non sembra neppure avere l'impianto e la struttura necessari per tentare di provare a realizzare una simile impresa. Ecco allora che Ancelotti può e deve accelerare sulla utilizzazione delle seconde linee, facendo ruotare di più gli uomini a disposizione e preservando i titolari in modo da averli pronti e ricchi di energie al momento opportuno. In questo senso sarebbe utile in questa fase anche lanciare qualche giovane della Primavera, in particolare a centrocampo, reparto falcidiato dalle inopportune e sciagurate cessioni invernali e ora anche dall'infortunio di Diawara. Le possibilità di manovra, proprio a seguito del guaio capitato al calciatore guineano, sono ridotte al lumicino. Al momento i centrali di centrocampo disponibili sono solo Allan e Ruiz. Ciò significa che dovrebbero giocare sempre, senza saltare neppure un minuto fino alla fine della stagione. L'utilizzazione di Zielinski al posto di uno dei due presenta problemi che si sono manifestati con evidenza proprio nella partita con l'Udinese. Il reparto è sbilanciato, non c'è il filtro necessario, manca la copertura adeguata davanti alla difesa che inevitabilmente finisce per rimanere esposta in maniera molto pericolosa, soprattutto quando si gioca contro squadre dal contropiede veloce e ficcante. Insomma teniamoci Allan e Ruiz al riparo da qualunque rischio, utilizzandoli con parsimonia per farli arrivare nelle condizioni migliori ai due appuntamenti di aprile con i Gunners. E speriamo che i problemi fisici di Insigne, Albiol e Chiriches si risolvano al più presto. Per continuare a sognare in Europa c'è bisogno anche del loro prezioso contributo.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>