Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XV n° 39
martedì 25 settembre 2018, ore
IL SONDAGGIO
RISULTATI
VOTA
MISTER Z
MR Z - Napoli, sprint per lo scudetto!
06.02.2018 17:11 di Napoli Magazine

NAPOLI - Tutto per lo scudetto. La marcia tenuta fino a ora dal Napoli ha davvero dell'incredibile. Gli azzurri  hanno peso una sola volta, al San Paolo con la Juventus ed hanno pareggiato tre volte, in casa con la Fiorentina e con l'Inter e fuori casa con il Chievo. Tutte le altre partite sono state vinte. A questo punto del campionato, la lotta per il vertice è diventata una gara di resistenza con la Juventus. Ciascuna sta a guardare l'altra, in attesa di un passo falso che non arriva. Il Napoli, però, ha una rosa meno ampia dei bianconeri e dunque deve cercare di far risparmiare quante più energie è possibile ai propri calciatori per evitare clamorosi contraccolpi sul piano atletico nella fase cruciale del torneo. Che cosa fare? L'attesa messianica del ritorno di Ghoulam e Milik non convince. I due sono clinicamente guariti e quasi sicuramente potranno tornare tecnicamente disponibili per Sarri forse già a partire dalla prossima settimana. Tutto ciò, però, non deve illudere. Difficilmente in così poco tempo i due torneranno ad essere i calciatori che abbiamo conosciuto a inizio di stagione. La ricostruzione del legamento crociato è un intervento molto serio e la guarigione completa, sul piano medico, su quello atletico e su quello psicologico richiede che trascorra un determinato periodo di tempo. Peraltro la tecnica adoperata dal prof. Mariani, l'ortopedico che ha operato i due, prevede la ricostruzione del legamento crociato anteriore attraverso l'utilizzazione del tendine sottorotuleo, prelevato prima dell'innesto andando ad incidere sulla rotula e sulla tibia. Tale tecnica dà ampie garanzie sulla tenuta del 'nuovo'  legamento ma produce anche un notevole stress all'altezza della rotula che necessita per essere assorbito del tutto di un periodo di tempo abbastanza consistente. Insomma Ghoulam e Milik sicuramente torneranno presto in campo, ma non è detto che immediatamente siano in grado di dare alla squadra il contributo che tutti si aspettano. E allora? Le energie dei titolari non devono essere disperse. Occorre fare un ragionamento molto concreto sull'Europa League. Il Napoli cercherà ovviamente di superare il Lipsia per andare avanti nella manifestazione. Sarebbe però opportuno che lo facesse attraverso l'utilizzazione di un buon numero di riserve per non costringere chi gioca sempre a un ulteriore tour de force. Maggio, Chiriches, Diawara, Rog, Zielinski, Ounas devono essere utilizzati. Non si può chiedere agli undici che scendono sistematicamente in campo di sobbarcarsi anche questo lavoro straordinario. Lo scudetto è troppo a portata di meno per non dover rischiare di arrivare senza forze a marzo, quando si deciderà tutto.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in