Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 38
giovedì 19 settembre 2019, ore
MISTER Z
MR Z - Per cortesia, facciamola finita!
21.05.2019 20:20 di Napoli Magazine

NAPOLI - Ancora non è finito il campionato è già desidero ardentemente che arrivi al più presto il mese di settembre. Odio le incontrollate e incontrollabili voci di mercato, vere (poche) e presunte (la quasi totalità) che si diffondono con ogni mezzo alla velocità della luce. E' un malvezzo cui sono abituati un po' tutti: i giornalisti (che ci guazzano anche troppo), i tifosi che non sanno se abboccare all'amo o rimanere scettici, chissà forse perfino i diretti interessati. Può darsi infatti che i calciatori a furia di leggere o ascoltare indiscrezioni che riguardano il loro futuro finiscano per credere anch'essi che nella prossima stagione lasceranno la squadra di appartenenza e si accaseranno con un altro club. Per il momento non ne sanno nulla, ma se la voce gira vuol dire che un fondo di verità ci deve pur essere... Per cortesia, diamoci un taglio, facciamola finita! Tra le tante amenità che mi è capitato di leggere negli ultimi giorni, quella che mi ha colpito più delle altre riguarda l'ipotesi, che per alcuni miei colleghi sarebbe addirittura molto più che una supposizione ma addirittura quasi una certezza, che Ancelotti si alzi dalla panchina del Napoli subito dopo la gara di Bologna conclusiva del campionato, prenda armi e bagagli e si trasferisca allo Juventus Stadium per sedersi sulla sedia lasciata ancora calda da Massimiliano Allegri. A supporto di tale tesi viene indicato un 'capriccio' di Cristiano Ronaldo il quale avrebbe chiesto a voce alta, o forse altissima, al suo presidente di ingaggiare, appunto, Ancelotti, tecnico che ha lasciato in lui un gran bel ricordo dai tempi del Real Madrid. E l'avversione profonda dell'attuale allenatore del Napoli nei confronti della società e soprattutto della tifoseria bianconera? E la comodità, per lo stesso Ancelotti, dell'attuale posizione come allenatore del Napoli? Di fronte alla necessità di spararla grossa a tutti i costi non si fa ragionamento alcuno. In materia di calciomercato ognuno lancia la bomba più potente che può, tanto è impossibile controllare. E allora avanti con le prossime invenzioni! Già mi aspetto un'estate rovente in cui i ritorni di Cavani, Higuain e chissà forse anche di Hamsik saranno all'ordine del giorno, in cui elicotteri veloci e silenziosi attraverseranno gli spazi aerei di tutta Europa per portare De Laurentiis a chiudere clamorose trattative, in cui decine e decine di calciatori di ogni nazionalità sventoleranno la penna in aria, pronti a firmare un contratto con il Napoli che poi, ahimè, finirà per non vedere mai la luce. I primi sintomi di questa terribile malattia che d'estate si diffonde come un'inarrestabile epidemia già si vedono a chiare lettere. Perciò vorrei addormentarmi e svegliarmi il primo settembre, per non dover fare i conti con tutte le corbellerie dell'universo concentrate sul Napoli, sui suoi acquisti e sulle sue cessioni. Ma temo di dover per forza bere all' amaro calice anche quest'anno ed essere costretto a sorbirmi tutte le bufale del mondo.

 

 

Mario Zaccaria

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte:www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME MISTER Z
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>