Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 8
lunedì 17 febbraio 2020, ore
NM LIVE
NM LIVE - Antonio Petrazzuolo: “Finalmente è partita la rimonta del Napoli, anche il calendario sembra voler dare una speranza, meglio ottimisti che pessimisti”
06.02.2020 22:01 di Napoli Magazine

NAPOLI - ANTONIO PETRAZZUOLO, direttore di Napoli Magazine, ha condotto “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com e su tutti i canali social di “Napoli Magazine” (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “Finalmente è partita la rimonta del Napoli. Sono abbastanza fiducioso, nonostante la cautela di Gattuso e degli azzurri, ma i risultati che si sono verificati negli ultimi due turni, autorizzano a guardare con moderato ottimismo al futuro. La classifica ora inizia a diventare più dignitosa e la zona Europa, oramai, è davvero molto più vicina rispetto a qualche settimana fa. Credo che ci sia voglia e volontà da parte di tutti per puntare in alto, non dico alla Champions ma almeno all’Europa League. Tutto sommato, poi, anche il calendario sembra voler dare una speranza anche se tutte le partite, a cominciare da quella di domenica con il Lecce, devono essere affrontate al massimo della concentrazione. Ci sono poi diversi scontri diretti nel giro dei prossimi tre, quattro turni di campionato che potrebbero accorciare la rincorsa del Napoli. Barcellona? Calma, pensiamo prima al campionato, poi la gara con i blaugrana potrà essere affrontata senza stress e quello che verrà verrà. Troppo ottimista? Forse, ma meglio che essere disfattisti anche perché bisogna voltare pagina dopo la prima metà di campionato disastrosa. A proposito della gara con il Barca, sarà trasmessa in chiaro da Canale 5. In tanti sperano, forse meglio dire sognano, che il momento di crisi tra Messi ed Abidal possa spingere l'asso argentino a lasciare il Barcellona e casomai con un colpo di teatro, arrivare a Napoli, io dico restiamo con i piedi per terra ma non smettiamo di sognare, tanto non costa nulla ed è anche giusto che i tifosi sognino. Per quanto riguarda il rinnovo di Zielinski si sta lavorando per trovare un punto di incontro che soddisfi tutti, nel frattempo non arrivano segnali dal doppio fronte Callejon-Mertens, non scopriamo oggi il loro legame con la maglia e la città ma è giusto che tutti facciano serenamente le loro riflessioni, sperando che ci siano le condizioni per continuare insieme e, sinceramente, spero di poter dare quanto prima questo annuncio. Callejon rabbuiato? Assolutamente, lo conosco bene ed è un atteggiamento solo superficiale che non rispecchia l'affetto e l'amore, contrariamente a Mertens che è molto più espansivo. Per l'undici che affronterà il Lecce, partiamo dal portiere e sgomberiamo il campo da ogni dubbio su Meret che partirà titolare, in difesa poi, se non rientra uno tra Maksimovic e soprattutto Koulibaly, si continuerà con Hysaj, Manolas, Di Lorenzo e Mario Rui, ma l'asso senegalese sembra davvero pronto al rientro, a centrocampo Zielinski a sinistra, probabile chance per Allan e uno tra Lobotka e Demme centrale, attacco confermato con Callejon a destra, Insigne a sinistra a supporto di Milik, punta centrale. Politano, parlando alla radio ufficiale, ha smentito categoricamente di aver rifiutato il Napoli due stagioni fa e ha confermato che fu il Sassuolo a non volerlo cedere”.

 

Loading...
ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>