Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 50
venerdì 13 dicembre 2019, ore
NM LIVE
NM LIVE - Antonio Petrazzuolo: “Vittoria importante contro il Salisburgo ma ora sotto con il campionato, occorre confermarsi”
24.10.2019 22:04 di Napoli Magazine

NAPOLI - ANTONIO PETRAZZUOLO, direttore di Napoli Magazine, ha condotto “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com e su tutti i canali social di “Napoli Magazine” (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “Vittoria importante del Napoli su un campo difficile contro una squadra forte, con un attaccante, Haaland, davvero molto interessante. Qualche sofferenza in difesa ma alla fine il Napoli è riuscito a tenere duro e a portare a casa tre punti importantissimi. Azzurri attesi da un vero e proprio tour de force che comincerà con due gare in quattro giorni, prima a Ferrara con la SPAL e poi in casa con l'Atalanta di Gasperini, reduce dalla terza sconfitta in Champions. Mertens autore di una doppietta pesante per la squadra ma anche per se stesso perché gli ha permesso di superare niente di meno che Diego Armando Maradona nella classifica all time dei bomber azzurri. A proposito di Mertens, è stata male interpretata la sua esultanza che in realtà era una dedica al magazziniere del Napoli, Tommaso Starace, che ha avuto un piccolo incidente e che aspettiamo presto al suo posto. Luperto si è comportato benissimo, non ha commesso errori e ingenuità pur essendo stato mandato in campo all'ultimo momento per il problema di Manolas. Zielinski ha alternato giocate positive nel finale ed altre meno, mi è piaciuto soprattutto nel secondo tempo quando è stato spostato al centro, al fianco di Allan che invece ha giocato una partita maiuscola, una delle sue partite tipo. Ora però, la squadra deve confermarsi anche in campionato. Contro la SPAL ci potrebbe essere spazio sia per Llorente che per Elmas ma è ancora troppo presto, anche perché ci sono ben quattro incontri, importantissimi, molto ravvicinati e sicuramente Ancelotti gestirà nel modo migliore le energie”.

 

 

Loading...
ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>