Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 22
lunedì 25 maggio 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
NM LIVE
NM LIVE - Marco D'Amore: “Mertens deve rimanere a Napoli, Gattuso merita la conferma, Insigne e Zielinski per ripartire, auguro a tutti di riassaporare la bellezza...”
09.04.2020 17:26 di Napoli Magazine

NAPOLI - MARCO D’AMORE, attore e regista, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com e su tutti i canali social di “Napoli Magazine” (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “La bellezza delle storie è che possono avere tanti finali e insieme a 'Ciro' abbiamo deciso di immergerci in questo racconto di questo straordinario personaggio. Giuseppe Aiello, il giovanissimo attore che interpreta Ciro Di Marzio da piccolo ne 'L'immortale', al tempo delle riprese aveva solo 9 anni, è stato il caos a farci incontrare, ma anche lo sguardo e la vitalità, la forza incredibile di questo bambino di Scampia. Ciro e Genny insieme nella 'Casa di carta'? Con le rispettive produzioni avevamo pensato ad un mash-up, almeno nella promozione delle due serie, vedremo se si farà. Come tutto il sistema cinema, prima della pandemia, stavamo già lavorando alla programmazione, ci siamo fermati ad una settimana dalle misure di contenimento, ora va avanti tutta la parte editoriale ma materialmente, parlo ovviamente delle riprese, non so proprio cosa dire, direi una bugia se parlassi di date. Io a Ciruzzo (Dries Mertens, ndr) glielo dico tutti i giorni di rimanere a Napoli, a prescindere da quale sarà la sua scelta, la città e i tifosi gli vorranno sempre bene. Gattuso si è meritato sul campo la conferma, ha restituito gioco, serenità e non avrei alcun dubbio a confermarlo. Nel Napoli del futuro non deve mai mancare il capitano, Lorenzo Insigne, perché ha dimostrato di essere un grandissimo calciatore e un grandissimo uomo e poi, Piotr Zielinski, sono innamorato di questo ragazzo polacco perché, secondo me, è fortissimo. Auguro a tutti di poter tornare alla normalità, di poter riassaporare la bellezza di stare insieme, privilegiando affetti e cose davvero serie, come forse stiamo facendo in questo periodo di quarantena”.

 

Loading...
ULTIMISSIME NM LIVE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>