Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 10
domenica 7 marzo 2021, ore
TUTTI IN RETE
L'OPINIONE - Pardo: "Il Napoli non riesce ad avere la maturità nella gestione delle partite, al momento il giudizio sulla stagione è sospeso"
07.01.2021 12:13 di Napoli Magazine

NAPOLI - Il telecronista di DAZN Pierluigi Pardo ha rilasciato alcune dichiarazioni a Canale 21 dopo la sconfitta del Napoli contro lo Spezia. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Esonero di Gattuso? Nel risultato bisogna sempre leggere qualcosa, bisogna interrogarsi su quello che è successo, perchè il risultato contiene sempre un pezzo di verità, è indiscutibile, però il Napoli ha avuto talmente tante occasioni vere, importanti, clamorose, che francamente pensare all'esonero mi sembra veramente esagerato. E' chiaro che ultimamente sono successe troppe situazioni di una squadra che non riesce a gestire la partita e quello che manca, Gattuso l'ha anche riconosciuto, la squadra è un po' schizofrenica, non riesce ad avere la maturità nella gestione delle partite, perchè oggi, alla fine, dopo il gol dell'1-0 l'avevi messa in discesa, quindi il più era stato fatto e poi invece in quel momento la squadra si è sfaldata , si è disunita, è mancata un po' di cattiveria in alcune situazioni, la cosa che fa Fabian al di là del fatto che quello è un contatto sicuramente lieve, però è un contatto che ci sta in area di rigore ed è assolutamente illogico, perchè il giocatore dello Spezia non poteva fare nulla, era girato di spalle, quasi fuori dall'area di rigore e poi da quel momento in avanti, in 11 contro 10 hai avuto troppa foga, degli errori sono stati commessi. Napoli che non sa gestire i momenti di pressione? La sensazione è questa. Il Napoli si è sfaldato in alcune circostanze sempre nel momento del salto di qualità, penso alla partita contro il Milan, prima ancora a quella con il Sassuolo. Inter-Napoli è stata una partita talmente sfortuanta nei numeri, però è chiaro che poi quando succede, perdi così tanti punti in partite strane qualche domanda te la devi fare, quindi non sono per l'immunità a prescindere per Gattuso, però pensare a un cambio in panchina mi sembrerebbe veramente esagerato anche perchè è una squadra che sta giocando senza tre titolari assoluti e questa cosa secondo me non va dimenticata. Oggi è  clamoroso, una partita incredibile, sembra quasi una sceneggiatura per come è andata, lo stesso Italiano ha riconosciuto che lo Spezia meritava di perdere e non ha giocato bene come altre volte, quindi bisogna rimanere uniti. Certo, i punti persi cominciano ad essere tanti. Gattuso io non lo manderei via. E' chiaro che in questo momento ci sono delle cose da correggere, è indiscutibile, ma è pure per non ricominciare daccapo tutte le volte, se ogni volta che c'è una difficoltà l'allenatore viene messo in discussione e mandato via, poi la situazione diventa complicata. Sicuramente alcune gestioni delle ultime partite non sono state all'altezza, ma non quella con lo Spezia che è un'eccezione. Al momento il giudizio sulla stagione è sospeso, era cominciata molto bene, il Napoli aveva fatto delle cose molto importanti, poi da dicembre in poi, dalla gara con l'Inter in poi, quella con la Lazio è stata forse la partita peggiore della stagione, Napoli-Torino è stata una partita di segno molto negativo, con lo Spezia non è stata una brutta partita, è stata una partita molto diversa da Napoli-Torino, però i punti persi sono tanti e la discussione si può fare. Io non cambierei Gattuso adesso, mi sembrerebbe una forzatura a questo punto della stagione ancora con tanti obiettivi possibili. E' una fase di risultati negativi, la partita con lo Spezia è da valutare, ha visto il Napoli tirare in porta 25 volte, poi è chiaro che fare gol o tirare fuori fa tutta la differenza del mondo. E' chiaro che il momento dal punto di vista psicologico della squadra è un momento negativo e l'allenatore alla fine diventa sempre la sintesi di tutto, si prende gli applausi quando le cose vanno bene e si prende i fischi quando le cose vanno male, quindi io non è che sto assolvendo Gattuso a prescindere però onestamente dopo una partita come questa io non farei mosse di questo tipo, anche perchè secondo me Koulibaly, Mertens e Osimhen sono tre titolarissimi di questa squadra, è come togliere all'Inter Lukaku. Secondo me l'emergenza del Napoli delle ultime giornate è veramente clamorosa, la serata contro la Lazio non avevi nè Mertens nè Insigne, poi la prestazione non è stata all'altezza. Secondo me nelle ultime partite sono emersi dei limiti di personalità della squadra e l'allenatore è la sintesi di un progetto tecnico, quindi quando questi limiti si ripropongono con una certa regolarità c'è un problema, e secondo me lo sa anche Gattuso, però andare nelle pieghe della partita con lo Spezia a imputare cose in particolare mi sembra sbagliato, è una partita che se la rigiochi 100 volte secondo me non la riperdi mai, mi preoccupano di più in chiave Napoli gli ultimi 20 minuti, cioè il fatto che ti sei fatto rimontare rispetto alla poca efficienza sotto porta, perchè da quel punto di vista è successo di tutto. Il Napoli ha avuto 1000 palle gol. Che si debba migliorare è indiscutibile". 

Loading...
ULTIMISSIME TUTTI IN RETE
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>