Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 4
lunedì 18 gennaio 2021, ore
VIDEO
EUROPA LEAGUE - Napoli, Gattuso e Politano: "Sarebbe bello dedicare una vittoria importante a Diego"
26.11.2020 23:53 di Napoli Magazine

NAPOLI - L'allenatore Rino Gattuso e l'attaccante Matteo Politano hanno parlato in Press Conference dopo la vittoria con il Rijeka. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine".
 
 

 
 
Rino Gattuso, allenatore del Napoli: "Sapevamo che era una partita molto difficile, non siamo stati bravi a farla girare. Abbiamo perso tanti palloni. Quando giochi queste gare sai che non ci sono partite facili. Sono molto contento ora piuttosto che dopo la gara giocata in casa del Rijeka. Da calciatore non ho mai incontrato Maradona. Ho avuto la possibilita' 3-4 volte di cenare con lui, sono state serate indimenticabili. Mi ha ringraziato per gli auguri dei 60 anni. Mi avrebbe fatto tanti tunnel. Diego non morira' mai, soprattutto in questa citta'. Ha cambiato la storia di Napoli. E' stato piu' di un calciatore, diceva sempre cose sensate. Se fanno un sondaggio su chi e' piu' famoso tra San Gennaro e Diego Maradona vince Diego. Rimarra' sempre vivo. E' stato qualcosa di straordinario. Speriamo di riuscire a dedicare qualcosa a Maradona. Gia' quando siamo andati in albergo, la gente ci applaudiva ma erano applausi per lui. E' stato un qualcosa di straordinario. Non era solo tecnico, sembrava di gomma, faceva delle cose assurde ed incredibili. Provava ad imitarlo ma non ci riuscivo".
 
 
Matteo Politano, attaccante del Napoli: "Maradona, per Napoli e l'Argentina, e' stato qualcosa di indescrivibile. Sapevamo che era una partita difficile. Siamo stati bravi nel sbloccarla, soprattutto nel secondo tempo. Cercheremo di dedicare un trofeo a Diego. Penso di essere migliorato. C'è voluto del tempo, sono contento di quello che sto facendo. Il campionato è ancora lungo. Contro la Roma sarà una sfida speciale, sono stato 8 anni nel settore giovanile giallorosso. Dovremo essere molto bravi e pensare a recuperare le energie per domenica. E' sempre un onore indossare la maglia, era importante onorare la maglia e onorare lui. Provero' a dare sempre il massimo per la maglia del Napoli. Era importante la vittoria col Rijeka, contro la Roma ci aspetta una grande battaglia. La Roma e' in gradissima forma, anche loro hanno giocato in Europa League. In campionato sarà una bella battaglia. E' stata una bellissima emozione essere entrati in campo con la 10 di Diego. Niente di vero su stipendi e attriti col mister, siamo sulla stessa lunghezza d'onda, il campionatoo e' ancora lungo. Le chiacchiere le porta via il vento".
 
 
Antonio Petrazzuolo
 
 
Napoli Magazine
 
 
Riproduzione del testo consentita previa citazione derlla fonte: www.napolimagazine.com

Loading...
ULTIMISSIME VIDEO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>