Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVIII n° 49
lunedì 29 novembre 2021, ore
VIDEO
VIDEO DIRETTA - Spartak Mosca, Rui Vitoria: "Il Napoli ha enormi qualità, sarà una gara difficile", Umyarov: "Vogliamo vincere"
23.11.2021 14:12 di Napoli Magazine

MOSCA - Rui Vitoria, allenatore dello Spartak Mosca ed il centrocampista Nail Umyarov hanno rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Napoli. Ecco quanto raccolto da "Napoli Magazine".

 

 

Nail Umyarov, centrocampista dello Spartak Mosca: "Che atmosfera c'è nella squadra prima della partita contro il Napoli? Siamo tutti professionisti, dobbiamo cercare di prepararci al meglio, dobbiamo pensare positivo e fare di tutto per ottenere il risultato. Come è stata la preparazione a questa partita dopo la vittoria nella gara di andata? Mentalmente, la cosa più importante è che adesso abbiamo avuto una serie di gare senza vittorie e questo ci fa voler vincere a tutti i costi. Abbiamo tantissima voglia di farlo e la speranza c'è, perchè abbiamo vinto la prima partita e questo ci dà speranza ancora di più. Col Krasnodar ho giocato molto bene e se duqne mi sento sicuro? Ovviamente dobbiamo essere sicuri, ma la sicurezza si ottiene quando si vince. Adesso dobbiamo vincere a tutti i costi per essere più sicuri. Per quanto riguarda me, non penso che sia cambiato tanto nel mio modo di giocare".

 

Rui Vitoria, allenatore dello Spartak Mosca: "In che condizione arriva la squadra in vista della partita contro il Napoli e qual è la situazione infortunati? Non abbiamo avuto un buon risultato contro il Krasnodar, adesso dobbiamo reagire in modo concreto. In questa partita abbiamo avuto delle occasioni molto buone, molto pericolose, ma sono stati i dettagli che hanno fatto la differenza. Nel Napoli ci sono tanti infortunati, che partita ci aspetta e se sarà diversa dalla prima? Il Napoli è certamente una squadra molto forte, una delle più forti in Europa e in Italia dove è prima in classifica, ha una qualità immensa ed un allenatore molto preparato. Ci aspetta una partita difficilissima. L'Europa League è una competizione molto desiderata da noi, come da tutti i club e noi dobbiamo essere concentrati. Anche i piccoli dettagli possono fare la differenza, dobbiamo essere concentrati. Chi dei giocatori che non hanno giocato contro il Krasnodar può aiutare nella partita contro il Napoli? Ci sono due giocatori pronti ad aiutare la squadra: Litvinov e Bakaev. Come sta Hendrix? E' tornato ad allenarsi, ma non vogliamo anticipare i tempi. Ci vuole il suo tempo per essere al 100%. L'ex allenatore dello Spartak sarà allo stadio per assistere alla partita, se gli ho parlato o se lo incontrerò dopo la partita? Sarà un ospite alla partita, ma noi dobbiamo prepararci e siamo concentrati sulla partita. Se ci sarà un'occasione, forse parleremo. Il Napoli senza Osimhen e senza altri giocatori fondamentali, che tipo di contromisure mi aspetto da Spalletti? Siamo stati i primi a vincere contro il Napoli in questa stagione, ma io ammiro davvero il Napoli, il suo gioco, è una squadra di grande qualità, co sono giocatori importanti, molto forti, anche se non giocano tutti sono molto pericolosi. Ci aspetta una partita di livello molto alto e dobbiamo prepararci al meglio. Se riusciamo a fare tutto, forse otterremo il risultato. Secondo alcune voci resterò allo Spartak fino a fine anno? Io sono un professionista e lavoro da tanti anni con grande voglia. Il mio obiettivo è preparare la squadra al meglio, poi il futuro è ciò che accadrà domani e quando accadrà lo sapremo, ma adesso il mio mestiere è preparare la squadra e i miei giocatori. L'assenza di quale giocatore del Napoli può essere un vantaggio per noi? Anche a Napoli abbiamo avuto delle difficoltà, delle assenze, ma non possiamo parlare di questo perché il Napoli è una squadra molto forte con tanti giocatori delle nazionali che hanno esperienza, hanno giocato in Europa, per questo è inutile parlare di un solo giocatore, perchè non ci sono solo i giocatori titolari, anche gli altri sono molto forti e possono fare la differenza".

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com 

ULTIMISSIME VIDEO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>