Calcio
SERIE A - Hellas Verona-Lazio 1-1, Henry risponde a Zaccagni
09.12.2023 16:57 di Napoli Magazine

Termina 1-1 al Bentegodi tra Hellas Verone e Lazio. Non sono bastati alla Lazio né il vantaggio né la superiorità numerica per quasi 20 minuti per avere la meglio di un Verona coriaceo. La squadra di Sarri, in una partita poco spettacolare soprattutto nel primo tempo, aveva trovato il gol con Zaccagni al termine di un'azione molto rapida. Nella ripresa i padroni di casa reagiscono anche se in maniera piuttosto confusa. Gli ospiti falliscono un paio di buone chance e gli scaligeri trovano il pari con Henry, ancora una volta decisivo dalla panchina. Il ritmo si alza, Casale si vede annullare una rete dal Var e l'espulsione di Duda non modifica il risultato.

 

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Coppola (dal 42' st Magnani), Amione, Terracciano; Folorunsho (dal 12' st Hongla), Duda; Ngonge, Suslov, Serdar (dal 1' st Lazovic); Djuric (dal 12' st Henry). A disp.: Lazovic, Henry, Hongla, Magnani. All. Baroni

 

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Gila, Marusic (dal 29' pt Hysaj, dal 39' st Pellegrini); Guendouzi (dal 39' st Vecino), Rovella, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile (dal 26' st Pedro), Zaccagni (dal 26' st Castellanos). A disp.: Sepe, Mandas, Hysaj, Ruggeri, Pellegrini, Cataldi, Vecino, Kamada, Basic, Pedro, Castellanos, Gonzalez, Sana Fernandes. All. Sarri. 

 

Reti: 23' pt Zaccagni, 25' st Henry 

 

Ammoniti: Duda, Marusic, Hysaj, Felipe Anderson, Pedro

 

Espulsi: Duda

 

Recupero: 2' pt, 5' st 

ULTIMISSIME CALCIO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
SERIE A - Hellas Verona-Lazio 1-1, Henry risponde a Zaccagni

di Napoli Magazine

09/12/2024 - 16:57

Termina 1-1 al Bentegodi tra Hellas Verone e Lazio. Non sono bastati alla Lazio né il vantaggio né la superiorità numerica per quasi 20 minuti per avere la meglio di un Verona coriaceo. La squadra di Sarri, in una partita poco spettacolare soprattutto nel primo tempo, aveva trovato il gol con Zaccagni al termine di un'azione molto rapida. Nella ripresa i padroni di casa reagiscono anche se in maniera piuttosto confusa. Gli ospiti falliscono un paio di buone chance e gli scaligeri trovano il pari con Henry, ancora una volta decisivo dalla panchina. Il ritmo si alza, Casale si vede annullare una rete dal Var e l'espulsione di Duda non modifica il risultato.

 

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Coppola (dal 42' st Magnani), Amione, Terracciano; Folorunsho (dal 12' st Hongla), Duda; Ngonge, Suslov, Serdar (dal 1' st Lazovic); Djuric (dal 12' st Henry). A disp.: Lazovic, Henry, Hongla, Magnani. All. Baroni

 

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Gila, Marusic (dal 29' pt Hysaj, dal 39' st Pellegrini); Guendouzi (dal 39' st Vecino), Rovella, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile (dal 26' st Pedro), Zaccagni (dal 26' st Castellanos). A disp.: Sepe, Mandas, Hysaj, Ruggeri, Pellegrini, Cataldi, Vecino, Kamada, Basic, Pedro, Castellanos, Gonzalez, Sana Fernandes. All. Sarri. 

 

Reti: 23' pt Zaccagni, 25' st Henry 

 

Ammoniti: Duda, Marusic, Hysaj, Felipe Anderson, Pedro

 

Espulsi: Duda

 

Recupero: 2' pt, 5' st