Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 47
lunedì 18 novembre 2019, ore
CULTURA & GOSSIP
FOTO ZOOM - B Heroes fa tappa a Napoli: 16 startup selezionate
16.10.2019 12:33 di Napoli Magazine

Napoli – Fa tappa a Napoli il roadshow della terza edizione di B Heroes, programma di accelerazione, mentorship, investimento e comunicazione rivolto a startup ad alto contenuto di innovazione con sede operativa in Italia ideato da lm Foundation, fondazione che ha lo scopo di promuovere l'innovazione per lo sviluppo sostenibile con la collaborazione di Intesa Sanpaolo.

Sono 16 le startup preselezionate, protagoniste della tappa in programma oggi, mercoledì 16 ottobre, presso l’Innovation Hub di Intesa Sanpaolo e Università Federico II a San Giovanni a Teduccio (Na).

Nel corso della giornata, le giovani aziende incontreranno un team composto da imprenditori, manager e business angel specializzati nella selezione di startup da supportare nel percorso di crescita. I partecipanti avranno l’opportunità di presentare i propri progetti ai selezionatori attraverso momenti di confronto dedicati nel corso dei quali i selezionatori valuteranno le aziende esprimendo un giudizio in una scala da 1 a 5, rivolgendo particolare attenzione a: team, strategia, marketing, scalabilità e impatto dei progetti.

L’incontro permetterà di individuare le startup destinate alla fase finale di mentorship, investimento e comunicazione a cui seguirà l'individuazione delle migliori imprese a livello nazionale. Quest’anno gli investimenti a disposizione per le startup che saranno inserite nel programma di accelerazione saranno di oltre un milione di euro.

Come nelle precedenti edizioni, B Heroes sarà raccontato attraverso un format televisivo che seguirà il percorso di crescita delle migliori startup.

Spero che anche nella tappa di Napoli, si possa vedere quella passione e volontà di crederci che sono alla base di una buona idea - afferma Fabio Cannavale, ideatore di B Heroes -. Quest’anno, a seguito della grande richiesta, andremo ben oltre le 300 startup selezionate nel 2018, arrivando ad incontrarne più di 500. Anche nella terza edizione, aziende affermate ed imprenditori di successo mettono a disposizione il proprio tempo e la propria expertise per il programma di accelerazione che, a livello nazionale, nel 2018 ha aiutato a crescere alcune tra le migliori startup in Italia. Determinante l’attiva collaborazione di Intesa Sanpaolo e il supporto dei tanti partner”.

 

Intesa Sanpaolo, da sempre protagonista di iniziative di ricerca e innovazione, sostiene per il terzo anno il programma B Heroes, facilitando l’incontro tra le PMI innovative e le imprese mature, e lo scambio tra domanda e offerta di innovazione e nuove tecnologie.

“Il supporto a B Heroes per il terzo anno consecutivo rappresenta una delle modalità attraverso le quali Intesa Sanpaolo concretizza il proprio sostegno alla diffusione dell’innovazione - spiega Francesco Guido, Direttore Regionale Campania, Basilicata, Calabria e Puglia di Intesa Sanpaolo -. Oltre ad aver realizzato a Torino l’Innovation Center che coordina molteplici attività a livello nazionale e internazionale, e fra queste anche il sostegno della Circular Economy, la Banca nel Sud supporta i processi innovativi attraverso i due Hub Innovation di Napoli e Bari dove negli ultimi due anni si sono incrociate intorno alle tecnologie esponenziali oltre 1.000 start up e aziende mature generando finanziamenti a imprese neonate per oltre 50 milioni di euro. L’innovazione, potendosi spesso realizzare anche senza l’investimento di rilevanti capitali fissi, può rappresentare per il Mezzogiorno, se integrata con tutti gli attori del sistema, una importante leva di crescita economica e occupazionale”.

Intesa Sanpaolo guarda da molti anni con attenzione alle startup, costruendo le competenze dedicate e le ha fatte confluire in Intesa Sanpaolo Innovation Center.

La nostra mission strategica – sottolinea Guido de Vecchi, Direttore Generale di Intesa Sanpaolo Innovation Center – ci vede come motore e connettore dell’ecosistema domestico e internazionale delle startup.  Quest’anno supportiamo nuovamente B-Heroes nel facilitare l’incontro tra domanda e offerta di innovazione”.

Partner della selezione e degli Investimenti Boost Heroes, società di partecipazioni promossa da Fabio Cannavale con più di 50 soci, che ha già investito in oltre 100 startup negli ultimi 4 anni. Boost Heroes organizza il roadshow di B Heroes che rappresenta il percorso di selezione per l’ammissione al programma.

Business partner di Boost Heroes è QVC, retailer multimediale dello shopping e dell’intrattenimento. Il suo team affianca i selezionatori di Boost Heroes durante le tappe del Roadshow in modo da offrire la propria competenza sull’innovazione di prodotto, non soltanto digitale, ma anche fisico. Le startup ritenute particolarmente interessanti potranno anche essere incluse in QVC Next, specifico programma a sostegno dell’imprenditoria italiana con particolare riguardo alle startup al femminile e ad impatto sociale positivo.

Partner di coinvestimento di Boost Heroes è BacktoWork24, la principale piattaforma in Italia, che favorisce l’investimento in startup, PMI e progetti real estate da parte di investitori privati e professionali. Grazie alla partnership tutte le startup che parteciperanno al programma di accelerazione potranno lanciare una campagna di equity crowdfunding a condizioni agevolate. Inoltre, BacktoWork24 ha sviluppato per Boost Heroes un portale dedicato per facilitare l’interazione tra le startup finaliste e i mentor del programma.

 

 

 

Le prossime tappe del roadshow di selezione saranno:

 

Como, 18 Ottobre

 

Roma, 21 Ottobre

 

Bologna, 23 Ottobre

 

Torino, 28 Ottobre

 

Milano, 30 Ottobre

 

 

 

B Heroes ringrazia tutti i partner che hanno ospitato le selezioni: Impact Hub Milano, PoliHub, LVenture Group, Startup Italia, Open Campus, Università di di Perugia, I3P, Murate Idea Park, TAG Fondazione Agnelli, Officina 18, Polo Tecnologico Pordenone, FIRA, Macnil, TAG Cosenza, IDM SudTirol, H-Farm, Università di Catania, Consorzio Arca, Copernico Blend Tower,  Future Food Urban CooLab, IIT - Istituto Italiano Tecnologia, Cariplo Factory, Centro Culturale Altinate, Foppapedretti, The Student Hotel, Impact Hub Firenze, Fòrema, Innovation Center - Hub San Giovanni (Napoli), Como Next, TAG Roma Ostiense, Fondazione Golinelli, Intesa Sanpaolo Innovation Center

 

Loading...
ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>