Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 44
martedì 27 ottobre 2020, ore
CULTURA & GOSSIP
LO SCRIGNO - "Django Unchained", sangue a fiotti e lotta per la libertà
18.09.2020 22:36 di Napoli Magazine

NAPOLI - Ironico, tagliente, geniale. "Django Unchained" spezza le catene della schiavitù, del razzismo, dei pregiudizi. Deride la tronfia prosopopea dei latifondisti schiavisti ed è un inno alla libertà. Esilarante il personaggio del dottor King Schultz, cacciatore di taglie dal sottile sense of humour, brillantemente interpretato da Christoph Waltz. Profondo e sofferente lo sguardo di Jamie Foxx: dolore e tormento, coraggio e voglia di riscatto scintillano negli occhi del suo Django. Straordinario DiCaprio che nei panni del proprietario terriero Calvin Candie riesce a rendere appieno la becera mentalità razzista. Buca lo schermo Samuel L. Jackson che interpreta Stephen, capo della servitù nella tenuta di Candie, personaggio complesso dalla lingua tagliente. Nel film, il regista Tarantino si ritaglia un cameo a dir poco scoppiettante. Sangue a fiotti e lotta per la libertà. Un capolavoro.

 

DJANGO UNCHAINED

 

GENERE: Azione, Western, Drammatico

ANNO: 2012

REGIA: Quentin Tarantino

ATTORI: Jamie Foxx, Leonardo DiCaprio, Christoph Waltz, Samuel L. Jackson, Jonah Hill, Kerry Washington, Tom Savini, Gerald McRaney, Misty Upham, Franco Nero, James Remar, Don Johnson, Todd Allen, Tom Wopat, James Russo

PAESE: USA

DURATA: 165 Min.

DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Italia

 

TRAILER

 

 

 

 

Rosa Petrazzuolo

 

Napoli Magazine

 

Riproduzione del testo consentita previa citazione della fonte: www.napolimagazine.com

 

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Recensioni sul Cinema nella rubrica "Lo Scrigno" curata dalla giornalista Rosa Petrazzuolo, vice direttore di NapoliMagazine.Com 

Loading...
ULTIMISSIME CULTURA & GOSSIP
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>