Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 40
giovedì 1 ottobre 2020, ore
IN EVIDENZA
DALLA SPAGNA - Il biografo di Messi: "La Juve sta offrendo Ronaldo a tutti, anche al Barcellona"
13.08.2020 11:27 di Napoli Magazine Fonte: Sport Mediaset

Dalla Spagna arrivano dichiarazioni importanti sul presente e sul futuro di Cristiano Ronaldo. Secondo quanto riferisce Guillem Balague, biografo di Leo Messi, la Juve avrebbe infatti deciso di "liberarsi" di CR7 e starebbe cercando una soluzione per il fenomeno portoghese. "Il motivo per cui Cristiano Ronaldo è stato accostato al Psg è che il suo procuratore Jorge Mendes ha avuto istruzioni di cercargli una squadra", ha spiegato il giornalista spagnolo. "E' stato offerto a tutti, anche al Barcellona", ha aggiunto.

 

Parole pesanti, che sembrano gettare ombre lunghe sul futuro a Torino di Ronaldo. Stando a Guillem Balague, Mendes starebbe passando al setaccio tutti i top club europei per trovare una sistemazione al suo assistito. Sondaggi che finora non avrebbero ancora trovato terreno fertile, secondo quanto riferisce il biografo di Messi. "Hanno bussato anche alla porta del Real Madrid, ma i dirigenti dei Blancos non hanno aperto, replicando con un secco 'no chance'". "Non so se riusciranno a liberarsene facilmente - ha aggiunto Balague -. Chi paga quell'ingaggio?". Domanda pertinente, viste le cifre in ballo. Ma anche retorica vista l'importanza del calciatore non solo a livello tecnico, ma anche mediatico.  

 

Dunque sotto con tutte le ipotesi possibili. Dal Psg alle sirene dal Qatar. Con l'arrivo di Pirlo sulla panchina bianconera, la Juve starebbe pensando a una "rivoluzione" per ridurre il monte ingaggi e svecchiare la rosa. E in questo senso, al netto delle dichiarazioni di Agnelli, la posizione di Ronaldo va valutata con grande attenzione. Il portoghese ha ancora due anni di contratto con i bianconeri, ma non si possono escludere colpi di scena. 

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>