Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVI n° 38
venerdì 20 settembre 2019, ore
IN EVIDENZA
NM LIVE – Enrico Varriale: “Urna generosa col Napoli, il Salisburgo gioca e lascia giocare, la Juve ha ancora chance di superare il turno ma ci vuole l’impresa, l’adrenalina fa brutti scherzi ma il gesto di Simeone è da censurare”
22.02.2019 22:51 di Napoli Magazine

NAPOLI - ENRICO VARRIALE, vice direttore di RAI Sport, è intervenuto a "NAPOLI MAGAZINE LIVE", trasmissione che approfondisce i temi d'attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com, e su tutti i canali social di "Napoli Magazine" (Facebook, Twitter, Instagram e Youtube). Ecco quanto dichiarato: “Sicuramente poteva andare peggio, il Salisburgo l’anno scorso ha fatto molto bene, gioca a calcio e fa giocare le avversarie e per il Napoli è meglio. Senza fare errori, gli azzurri possono sicuramente passare il turno. La Juventus ha ancora chance di approdare ai quarti di Champions, ma Simeone è un grande tecnico e, a prescindere da quello che si dice, l’Atletico è una gran bella squadra, con un centrocampo tra i migliori al mondo. Per la squadra bianconera, che punta alla vittoria finale in Champions, ci vorrà un’impresa perché non è per nulla facile, un’eventuale eliminazione, tra l’altro, avrebbe sicuramente ripercussioni sugli uomini di Allegri. Devo dire la verità, quando abbiamo visto le immagini di Simeone, in diretta RAI, abbiamo subito censurato il gesto, anche se mi ha convinto la sua spiegazione. Credo che sarebbe meglio evitare situazioni del genere, anche se l’adrenalina, in match così importanti, può giocare brutti scherzi. Il fascino delle coppe europee è molto ammaliante, anche perché conta molto l’episodio perché anche una squadra fortissima può incappare in una serata storta ed essere eliminata da una meno forte. Il Napoli può vincere l’Europa League, ma proprio per quanto detto prima, il margine di errore deve essere davvero minimo. Il Napoli, in campionato, deve fare la corsa solo su stesso e ci sono due motivi: se vuoi fare molta strada in Europa League, per tenere alta la tensione non puoi mollare in campionato e poi, deve fare quanti più punti possibili per evitare brutte sorprese, a patto che riprenda a segnare con regolarità e non come sta accadendo nell’ultimo periodo. Il vero Napoli di Ancelotti si vedrà dalla prossima stagione e quando dice che tutti sono sotto esame dobbiamo credergli”.

 

Loading...
ULTIMISSIME IN EVIDENZA
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>