Uniti dalla stessa passione...
...Online dal 24 dicembre 1998
www.napolimagazine.com
ideato da Antonio Petrazzuolo
Anno XVII n° 13
domenica 29 marzo 2020, ore
IL SONDAGGIO
SONDAGGIO NM - Coronavirus, come state trascorrendo le ore a casa?
Leggendo le News dei giornali online
Libri
Social Networks
Serie Tv, Netflix, Tv
Videogames
RISULTATI
VOTA
IN PRIMO PIANO
DALLA CINA – Paolo Cannavaro svela: "I cinesi stanno affrontando l'emergenza coronavirus in modo esemplare, si punta sulle misure preventive, dobbiamo controllare la temperatura due volte al giorno anche se stiamo bene, il nostro condominio viene sterilizzato quotidianamente, vi spiego"
19.03.2020 14:03 di Napoli Magazine

Paolo Cannavaro, ex capitano del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la trasmissione sportiva Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": “I cinesi stanno affrontando la questione del Coronavirus in maniera esemplare. Noi siamo tornati in Cina da Dubai, un Paese in cui non era ancora successo nulla, ma il Governo cinese ci ha comunque messo tutti in quarantena, cosa che ci è stata imposta in modo preventivo per tutte le persone che vengono da fuori. Abbiamo fatto tutti il tampone. Ora dobbiamo stare 14 giorni in casa in quarantena. Qui le misure preventive prese in qualunque settore sono da emulare. Noi possiamo essere i migliori medici in assoluto facendo la giusta prevenzione. Noi stiamo giocando un campionato e non una partita. La Cina in questo momento è alle ultime giornate di campionato e non si può permettere scivoloni. In Italia c’è ancora molta superficialità anche se noi siamo tosti. Spero che tutto il popolo italiano abbia la volontà di battere questo avversario. Stipendi dei calciatori? Qui non hanno pensato di tagliarli. Il campionato non è neanche iniziato e non si sono posti questo problema. Il campionato dovrebbe riprendere per gli inizi di maggio, dopo quasi due mesi e mezzo di stop, a causa dello scoppio del Coronavirus. Qui controllano sempre la febbre. Dobbiamo dare la temperatura due volte al giorno alla reception, la mattina e la sera, anche se non abbiamo nulla. Il nostro condominio viene sterilizzato ogni giorno e non può entrare né uscire nessuno. Ogni amministratore di condominio dà delle linee guida a tutti i condomini. Nei nostri condomini non può entrare nessun potenziale contagiato, appena entri ci togliamo ogni dubbio e ti mettiamo in quarantena. Io e Fabio abitiamo porta a porta, ci ritroviamo al massimo per pranzare e cenare insieme. Stiamo tutte e due bene perché il tampone ci ha detto che siamo negativi e non abbiamo nessun tipo di sintomo. Sono due anni e mezzo che stiamo tutti i giorni insieme. Si è ritrovata quella cosa che il calcio ci ha tolto e poi ci ha ridato. Fabio? Sul lavoro è esigente e meticoloso, come giusto che sia. Cerchiamo di essere professionali”.

Loading...
ULTIMISSIME IN PRIMO PIANO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>